Home Non Solo Milan Balotelli: “Colleghi e tifosi uomini veri”. Poi risponde a Juric

Balotelli: “Colleghi e tifosi uomini veri”. Poi risponde a Juric

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:13

Balotelli ha pubblicato un post su Instagram dopo quanto successo oggi a Verona. E non manca la risposta a Juric.

balotelli risponde a juric
Mario Balotelli (©Getty Images)

Una giornata difficile per Mario Balotelli, vittima di un grave episodio di razzismo, l’ennesimo in questo inizio di campionato. Nel corso di Hellas VeronaBrescia, l’attaccante è stato beccato da buu e fischi da parte di un settore dei tifosi veronesi.

Ivan Juric, allenatore dell’Hellas, nell’intervista post-partita ha avuto il coraggio di difendere i propri tifosi. “Non c’è stato nulla“, ha detto il tecnico. Ma Balotelli qualcosa deve aver sentito e, considerati i precedenti (anche con Franck Kessie solo un mese fa), a differenza del croato, facciamo fatica a non credergli. Intanto Balotelli ha pubblicato un post su Instagram per ringraziare compagni e avversari, che lo hanno convinto a rimanere in campo. Poi la frecciatina, giustissima, a Juric.

Ecco di seguito le sue dichiarazioni sul famoso social: “Grazie a tutti i colleghi in campo e non per la solidarietà avuta nei miei confronti e a tutti i messaggi ricevuti da voi tifosi.. grazie di cuore. Avete dimostrato di essere veri uomini non come chi nega l’evidenza“.

Castillejo infortunato in Milan-Lazio: le condizioni dello spagnolo