Home Milan News Milan-Lazio, probabili formazioni: conferme per Duarte e Piatek

Milan-Lazio, probabili formazioni: conferme per Duarte e Piatek

Le probabili formazioni, secondo la Gazzetta dello Sport, di Milan e Lazio in vista del posticipo dell’11.a giornata di campionato.

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

La vittoria con la Spal è da archiviare, la testa sarà tutta sulla Lazio, avversario ostico che il Milan deve cercare di superare per continuare la lenta ma fondamentale risalita in classifica.

La squadra di Stefano Pioli, che si è detto ottimista e fiducioso, dovrà dimostrare di essere guarita dalla crisi di inizio stagione. Il posticipo di San Siro non nasce però sotto buoni auspici: Musacchio ha dato forfait già nel match di giovedì scorso e ieri è arrivato anche lo stop muscolare per Suso.

Urgono dunque dei cambiamenti forzati, anche se Pioli non intende stravolgere in maniera rivoluzionaria la formazione di partenza del suo Milan.

Milan, Pioli: “Positività e determinazione. Siamo in crescita, dobbiamo dimostrarlo”

La probabile formazione del Milan

Come detto dunque il Milan farà sicuramente a meno degli acciaccati Musacchio e Suso, oltre agli indisponibili Rodriguez e Caldara. Conferma al centro della difesa per Leo Duarte, positivo contro la Spal sia da terzino che da stopper classico. Dal 1′ minuto anche Krzysztof Piatek al centro dell’attacco e Lucas Biglia in cabina di regia. Chance dall’inizio per Rade Krunic, mentre lo spagnolo Samu Castillejo dovrebbe vincere il ballottaggio per il ruolo di ala destra con Rebic.

L’undici iniziale del Milan

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Theo Hernandez; Paquetà, Biglia, Krunic; Castillejo, Piatek, Calhanoglu.

La probabile formazione della Lazio

Solo conferme invece in casa Lazio; la squadra di Simone Inzaghi è reduce da due successi consecutivi e tutti i suoi uomini migliori appaiono a disposizione. Spazio dunque al solito modulo di base e al talento di Correa, Luis Alberto e Milinkovic-Savic a servizio del centravanti Ciro Immobile, pericolo numero uno per la difesa del Milan.

I titolari della Lazio

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Lazzari, Luis Alberto, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Correa, Immobile.

Foto Gasport

Milan, chance per Krunic: vuole convincere Pioli