Home Milan News Berlusconi: “Ritorno al Milan? I vecchi amori non si riaccendono”

Berlusconi: “Ritorno al Milan? I vecchi amori non si riaccendono”

L’ex storico presidente rossonero Silvio Berlusconi ha fatto sapere di non essere interessato ad un ritorno nel club dopo i più di 30 anni di gestione.

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (©Getty Images)

Adriano Galliani tempo fa, parafrasando una nota canzone di Antonello Venditti, diceva: “Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano” – riferendosi al possibile ritorno di Kakà al Milan nel 2013.

Un concetto ben chiaro, non condiviso però dal suo mentore e amico Silvio Berlusconi; il presidente del Monza, per più di trent’anni proprietario e tifosissimo del Milan, ha utilizzato parole completamente diverse da quelle di Galliani.

Interpellato da Milano Finanza, il ‘Cavaliere‘ è stato chiamato in causa riguardo ad un suo possibile ritorno nei quadri generali del Milan, magari per risollevare una situazione societaria non proprio idilliaca.

Questa la sua smentita molto romantica: “Il Milan è stato un grande amore. Ma, in questi casi, come diceva D’Annunzio mai tornare indietro. Riaccendere un amore è come farlo con una sigaretta, il tabacco si invelenisce. E anche l’amore”.

Berlusconi ha un altro obiettivo ormai dal punto di vista sportivo: “Mi occupo solo del Monza, che mi sta dando grandi soddisfazioni. Coltiviamo il sogno di portarlo per la prima volta in Serie A, sarebbe fantastico”.

Tuttosport – Milan, torna di moda Demiral: contatti per gennaio