Home Milan News Juventus-Milan, Romagnoli fa mea culpa: “Troppo piatto sul gol”

Juventus-Milan, Romagnoli fa mea culpa: “Troppo piatto sul gol”

Il Milan esce sconfitto dallo Stadium, gol decisivo di Paulo Dybala. Nel post-partita Alessio Romagnoli commenta la prestazione personale e di squadra. 

Alessio Romagnoli Juventus-Milan
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

Nel post-partita di Juventus-Milan, finita con la vittoria dei bianconeri in gol con Paulo Dybala, è arrivata l’intervista in mix zone ai microfoni di Sky Sport di Alessio Romagnoli.

L’analisi del capitano rossonero: “Dispiace, eravamo consapevoli di fare una grande gara. Alla fine conta il risultato e rimane l’amaro in bocca. Fatica contro le big? Dobbiamo avere la forza di affrontare tutte le partite come finali. Ogni partita è difficile. Questo ci è mancato dall’inizio. Affrontare partite facili con la giusta testa. Ora invertiamo la rotta contro il Napoli”.

Sulla classifica: “La vediamo, è presto per fare bilanci. Rimbocchiamoci le maniche, dobbiamo raccogliere i frutti dalle prossime gare”. 

Sul gol subito, in cui il capitano sbaglia l’uno contro uno con Dybala: “Sicuramente quando subisci gol, c’è un errore. Sono arrivati facilmente al limite dell’area. Poi appena l’ha presa Dybala ero troppo piatto, è stato bravo lui a saltarmi”. 

Infine una valutazione sulla squadra bianconera: “La Juve è forte, con questi campioni ogni palla rischiano di far gol. Oggi siamo stati bravi a difenderci, sono tra i migliori al mondo e avere questi campioni aiuta”. 

Juventus-Milan 1-0: tabellino, voti e pagelle