Home Milan News Chiellini: “Da piccolo tifavo Milan, poi sono migliorato”

Chiellini: “Da piccolo tifavo Milan, poi sono migliorato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:23

Il capitano di Juventus e Nazionale maggiore ha scherzato sulla sua fede calcistica quando era solo un piccolo tifoso e simpatizzava per i rossoneri.

Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini (©Getty Images)

Giorgio Chiellini da anni è considerato un vero e proprio esempio, un difensore inossidabile che ha fatto della grinta e della voglia di non mollare mai le sue armi assolute.

Il capitano di Juventus e Nazionale maggiore è attualmente fermo per un infortunio al ginocchio, ma sta lavorando per recuperare nel più breve tempo possibile e rendersi disponibile in vista di EURO 2020.

Protagonista di una chiacchierata con i piccoli appassionati di calcio Junior Member, Chiellini ha fatto una rivelazione riguardo alle sue simpatie calcistiche, ammettendo di essere stato un tifoso del Milan in tenera età.

Il difensore ha utilizzato molta ironia per spiegare la sua fede rossonera passata: Ero tifoso del Milan, purtroppo, poi sono migliorato, crescendo sono diventato più intelligente. Ed era Maldini il mio preferito. Io ho un fratello gemello, lui era juventino e non potevo tifare la stessa sua. Lui era della Juve, potete immaginare quando a 20 anni mi ha comprato la Juve la felicità di mio fratello. E da quando sono qui è stato subito amore e ora penso sia difficile trovare uno più juventino di me sulla terra.”

Sportitalia – Primi contatti Milan-Arsenal per Xhaka: si muove Gazidis