Home Milan News Piatek delude, Pioli rilancia Leao titolare in Milan-Napoli?

Piatek delude, Pioli rilancia Leao titolare in Milan-Napoli?

Stefano Pioli valuta la possibilità di utilizzare Rafael Leao attaccante titolare in Milan-Napoli alla ripresa del campionato. Krzysztof Piatek non sta convincendo.

Rafael Leao Sergej Milinkovic Savic
Rafael Leao e Sergej Milinkovic Savic (©Getty Images)

Il Milan in attacco ha dei problemi ed è evidente. I gol sono pochissimi e di conseguenza i risultati raccolti sono negativi. Tutti stanno deludendo in un reparto nel quale in realtà le qualità ci sarebbero.

Un giocatore irriconoscibile rispetto alla passata stagione è Krzysztof Piatek. Il polacco un anno fa sapeva trasformare in gol ogni minima occasione, oggi invece sembra che siano svanite le sue doti da finalizzatore. Ha sbagliato alcune occasioni semplici e commette anche diversi errori spalle alla porta quando deve gestire dei palloni.

Dal numero 9 del Milan ci si aspettava un’annata di conferme e miglioramenti, non questa involuzione. Vero che non sempre viene servito al meglio, però Piatek ci mette anche del suo e non si può negare. Difficile capire completamente le ragioni di questa sua decrescita prestazionale, forse mentalmente si è troppo esaltato e deve ritrovare umiltà.

Intanto Stefano Pioli dovrà decidere se confermare l’ex Genoa titolare alla ripresa del campionato, quando i rossoneri riceveranno il Napoli a San Siro. Da non escludere un rilancio da titolare per Rafael Leao. Il portoghese aveva ben impressionato nelle sue prime apparizioni in maglia rossonera, poi anche lui ha offerto alcune prove negative. Il talento c’è, ma va accompagnato dal giusto atteggiamento.

Ad esempio, contro la Lazio l’ingresso di Leao era stato decisamente pessimo. Pioli lo aveva mandato in campo per fare la differenza, sfruttando la sua velocità e abilità nel dribbling, ma l’ex Lille ha deluso. Approccio di sufficienza che al Milan oggi non ci si può permettere. Vedremo se col Napoli toccherà a lui essere il riferimento centrale dell’attacco.

Tuttosport – Milan, rispunta Torreira. Kessie tra Premier e Cina