Home Milan News Brasile, Paquetà: maglia numero 10 contro l’Argentina

Brasile, Paquetà: maglia numero 10 contro l’Argentina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:34

News Milan: diramati i numeri di maglia del Brasile per le prossime partite. Lucas Paquetà indosserà la numero 10 nella sfida contro l’Argentina.

Lucas Paquetà Brasile 10
Lucas Paquetà (©Getty Images)

Una responsabilità non indifferente per Lucas Paquetà, che nelle due amichevoli del Brasile indosserà la maglia numero 10. Il CBF ha annunciato la numerazione ufficiale dei giocatori verdeoro.

La maglia più rappresentativa della nazionale, ovvero la numero 10, è stata affidata a Paquetà. Anche e soprattutto vista l’assenza di Neymar. Il fantasista del Milan avrà dunque l’onore e la possibilità di mettersi in mostra nelle prossime due amichevoli che vedranno sfidare tra le altre l’Argentina.

La squadra da sempre rivale dei brasiliani, una partita che di amichevole avrà sempre ben poco. Anche se verrà giocata lontana dal sudamerica, ovvero in Arabia Saudita domani 15 novembre. L’altra amichevole il Brasile la giocherà martedì 19 novembre prossimo contro l’Arabia Saudita negli Emirati Arabi.

L’agente di Conti accusa: “Gattuso e Giampaolo non l’hanno aiutato”

Paquetà numero 10 del Brasile: ma in che ruolo?

Paquetá ha già indossato la maglia n. 10 del Brasile quest’anno, nelle prime due amichevoli lo scorso marzo, sempre durante l’assenza di Neymar: il rossonero ha segnato il gol del Brasile in un pareggio per 1-1 con il Panama a Porto, ed è stato protagonista anche nella vittoria per 3-1 sulla Repubblica Ceca a Praga.

Nella Copa America, quando Neymar era fuori per infortunio, Paqueta indossava la maglia numero 18, e toccò a Willian vestire la 10: adesso il centrocampista del Chelsea indosserà la 19.

Vedremo se il CT del Brasile Tite schiererà Paquetà da titolare contro l’Argentina di Messi, o comunque gli riserverà un certo minutaggio. Nel Milan con Stefano Pioli sta trovando maggiore continuità da titolare, e il mister lo ha spostato di posizione: da interno sinistro, verso il centro-destra sempre a centrocampo.

Da valutare anche in quale posizione di campo lo schiererà Tite: se continuerà a mantenerlo da interno-destro come già successo tempo fa, anche con il Milan, oppure se farà come Pioli spostando sul lato opposto del centrocampo.

Nocerino: “Milan, meglio Ibrahimovic che quindici ventenni”