Home Milan News Oggi Bosnia-Italia: Krunic sfida Donnarumma, Romagnoli in panchina

Oggi Bosnia-Italia: Krunic sfida Donnarumma, Romagnoli in panchina

Oggi match di qualificazione ad Euro 2020 tra Bosnia e Italia. Nella nazionale di casa c’è Rade Krunic del Milan che sfiderà il compagno Gigio Donnarumma.

Alessio Romagnoli Gianluigi Donnarumma
Alessio Romagnoli e Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

C’è la pausa del campionato e tornano dunque le partite delle nazionali. Qualcuna si gioca ancora la qualificazione all’Europeo 2020 e dunque ci saranno sfide importanti in questi giorni.

L’Italia è già qualificata matematicamente, ma deve comunque ben figurare anche perché serve essere testa di serie al sorteggio di Euro 2020. Oggi gli azzurri di Roberto Mancini affronteranno la Bosnia allo stadio Bilino Polje di Zenica. La formazione di casa non perde da 5 anni in quella città e ambisce a fare bottino pieno stasera. Trascinati da Miralem Pjanic ed Edin Dzeko, i ragazzi di Robert Prosinecki possono creare più di qualche problema.

Nella Bosnia c’è anche un po’ di Milan, visto che nel gruppo compare anche Rade Krunic. Il centrocampista rossonero, arrivato in estate dall’Empoli, dovrebbe essere un titolare nel match di questa sera. Potrà sfidare il suo compagno di club Gianluigi Donnarumma, che partirà dal primo minuto tra i pali della porta italiana. Solo panchina, invece, per Alessio Romagnoli. Il commissario tecnico Mancini dovrebbe preferirgli ancora Francesco Acerbi della Lazio.

Krunic nel Milan sta guadagnando spazio, anche perché il rendimento stagionale di Franck Kessie è pesantemente negativo e l’ivoriano viene considerato cedibile nel calciomercato di gennaio 2020. L’ex Empoli ha messo in campo buone prestazioni contro Lazio e Juventus, dunque dovrebbe essere confermato pure contro il Napoli alla ripresa del campionato. Per lui importante ben figurare anche con la maglia della Bosnia, ovviamente.

BOSNIA-ITALIA: PROBABILI FORMAZIONI

Bosnia (4-3-3) – Sehic; Kvrzic, Kovacevic, Bicakcic, Kolasinac; Cimirot, Pjanic, Besic; Visca, Dzeko, Krunic.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Zaniolo, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Belotti, Insigne.

Milan, attento: pronta l’offerta dell’Atletico Madrid per Rakitic