Home Calciomercato Milan Il Milan ha scelto: in difesa tutto su Demiral

Il Milan ha scelto: in difesa tutto su Demiral

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:44

Il club rossonero vuole un difensore di spessore nella prossima sessione invernale e sembra voler puntare ciecamente sul difensore turco classe ’98.

Merih Demiral
Merih Demiral e Joao Mario (©Getty Images)

La politica basata sui giovani talenti e sui calciatori di prospettiva resta la priorità per il Milan attuale, che non intende snaturare il progetto lanciato dalla proprietà Elliott Management.

Va bene ipotizzare Zlatan Ibrahimovic come possibile rinforzo a gennaio prossimo, perché un calciatore come lo svedese anche a 38 anni può rappresentare un vero e proprio acquisto di lusso.

Ma secondo la Gazzetta dello Sport in un ruolo chiave come la difesa, il Milan intende puntare su un altro calciatore giovane di cui si parla un gran bene.

Ibrahimovic, calciomercato: Milan, Napoli o Bologna, Zlatan ha una preferenza

Calciomercato Milan, è assalto a Demiral della Juventus

Pare che il Milan abbia scelto il giocatore su cui puntare ciecamente a partire dall’inizio del nuovo anno solare: si tratta del turco Merih Demiral.

Un nome tutt’altro che nuovo per le cronache del calciomercato rossonero; già in estate Marco Giampaolo aveva provato a strappare un sì della Juventus e dell’amico Maurizio Sarri per il difensore classe ’98, senza però ottenere risposte positive.

L’emergenza difensiva del Milan sarà determinante: i dirigenti Paolo Maldini e Zvonimir Boban ci riproveranno tra qualche mese, avendo ormai virato sull’ex Sassuolo come obiettivo numero uno.

Demiral è preferito anche a Daniele Rugani, altra opzione in uscita dalla Juventus e sulla carta anche meno costosa: il centrale italiano viene valutato una ventina di milioni, mentre per arrivare al turco servirà un esborso complessivo di 30 milioni di euro.

Al club di via Aldo Rossi piace il carattere, la leadership e la forza fisica di Demiral, che punta ad esprimersi ad alti livelli anche lontano da Torino, dove ha avuto pochissimo spazio finora. Una trattativa dunque che può riaprirsi, anche senza l’inserimento di un’opzione per Gigio Donnarumma paventata nei giorni scorsi.

Infortunio Mertens durante Russia-Belgio: Milan-Napoli a rischio