Home Milan News Paquetà difeso da Tite: “Serve calma, nel Milan crescerà”

Paquetà difeso da Tite: “Serve calma, nel Milan crescerà”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:59

Tite, commissario tecnico del Brasile, ha preso le difese di Lucas Paquetà dopo le critiche ricevute dal centrocampista del Milan in seguito alla prestazione negativa offerta contro l’Argentina.

Lucas Paquetà Brasile
Lucas Paquetà (©Getty Images)

Non sono mancate delle critiche nei confronti di Lucas Paquetà per la prestazione negativa nell’amichevole tra Brasile e Argentina. Il centrocampista è stato sostituito dopo il primo tempo, segnale della prova non convincente fornita.

Hanno fatto molto rumore le parole di Rivaldo, il quale ha criticato la scelta di affidare la maglia numero 10 verdeoro al giocatore del Milan. Non lo ritiene pronto per una simile responsabilità. In passato quella casacca è stata indossata da affermati campioni e considera un errore consegnarla al 22enne nato a Rio de Janeiro.

Tite, commissario tecnico del Brasile, in conferenza stampa ha difeso Paquetà: «Bisogna rimanere calmi e tranquilli nei suoi confronti. È stata una partita difficile e di contatto. Dopo aver sbagliato i primi passaggi, ha perso un po’ di fiducia. Ci vuole calma, lui è un grande giocatore e lo dimostrerà crescendo nel Milan».

Sagge le dichiarazioni del ct brasiliano, che giustamente ha difeso il proprio calciatore dalle critiche ricevute. Ovviamente l’ex Flamengo sarà chiamato a compiere un salto di qualità per meritare nuovamente di giocare titolare nella Seleçao, anche perché il numero 10 è comunque destinato a Neymar. Al Milan si attendono di vedere un Paquetà leader tecnico a breve, c’è bisogno di lui ad alti livelli. E Tite lo seguirà sempre con grande interesse.

Rodriguez, l’agente: “Meriti rispetto, non insulti. Dai tutto al Milan”