Home Calciomercato Milan Torreira verso l’addio all’Arsenal: il Milan ci ripensa?

Torreira verso l’addio all’Arsenal: il Milan ci ripensa?

Lucas Torreira
Lucas Torreira (©Getty Images)

Durante la sessione estiva di mercato 2019, il Milan si è messo sulle tracce di diversi calciatori di primo livello. Uno di questi milita attualmente nell’Arsenal.

Si tratta di Lucas Torreira, regista uruguayano classe ’96 esploso nella Sampdoria grazie al lavoro con Marco Giampaolo. Proprio l’ex allenatore rossonero aveva fatto il suo nome come rinforzo di lusso, un elemento sulla carta ideale per dirigere la metà campo del nuovo Milan.

Un’opzione, quella legata a Torreira, che però il Milan non ha voluto perseguire fino in fondo: il suo è rimasto un nome accostato ai rossoneri ma mai realmente trattato, anche per via delle resistenze effettuate dai dirigenti dell’Arsenal.

La situazione di Torreira è però cambiata negli ultimi mesi: il centrocampista è poco convinto di restare a Londra ed è stufo del ruolo di mezzala in cui è stato spesso schierato da Unai Emery. Ecco perché può tornare presto sul mercato.

Thiago Silva e il retroscena su Ibrahimovic: “Stai firmando davvero?”

Arsenal, anche Xhaka in partenza

Il Milan dunque può tornare a valutare seriamente l’acquisto di Torreira, calciatore che rientrerebbe volentieri in Serie A, in quel campionato che lo ha visto crescere e tanto apprezzato durante la sua recente esperienza doriana.

Un’opzione fattibile più a fine stagione, dunque nell’estate 2020, piuttosto che nella sessione di riparazione di gennaio prossimo. Ma c’è anche un altro calciatore che può lasciare l’Arsenal a breve e fare gola al Milan.

I rossoneri seguono la vicenda di Granit Xhaka, altro centrocampista dei ‘Gunners’ che da tempo ha rotto con l’ambiente: tolta la fascia di capitano, il mediano svizzero è ormai pronto a fare le valigie.

Il messaggio social di ieri chiarisce il suo stato d’animo: “La felicità è quando sei soddisfatto di te stesso e non hai bisogno della conferma degli altri”. Un assist al Milan che potrebbe anche avere l’imbarazzo della scelta: meglio Xhaka a gennaio o Torreira a giugno?

Elneny si offre al Milan: la risposta dei rossoneri