Home Milan News Milan-Napoli: ballottaggio Bonaventura-Rebic per sostituire Calhanoglu

Milan-Napoli: ballottaggio Bonaventura-Rebic per sostituire Calhanoglu

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:48

Giacomo Bonaventura e Ante Rebic si giocano un posto in Milan-Napoli. C’è Hakan Calhanoglu squalificato, dunque Stefano Pioli dovrà fare una scelta.

Ante Rebic AC Milan
Ante Rebic (©Getty Images)

Sabato il Milan riceve il Napoli a San Siro e l’obiettivo sarà vincere, sia per risollevare la classifica che per avere una iniezione di fiducia per il futuro. I rossoneri vengono da due sconfitte e non hanno mai battuto una big in questo campionato.

L’appuntamento contro la squadra di Carlo Ancelotti, anch’essa in un momento complicato, sembra ideale per provare a svoltare. Con il rientro dei nazionali, mister Stefano Pioli può lavorare con un gruppo praticamente completo in vista della sfida di sabato. Però contro il Napoli sarà costretto a rinunciare a due squalificati, Ismael Bennacer e Hakan Calhanoglu.

Per rimpiazzare l’algerino sembra certo l’impiego di Lucas Biglia come regista titolare a centrocampo. L’ex capitano della Lazio ha perso il posto, però a San Siro avrà una grande occasione per far vedere di poter essere ancora utile al Milan. Ha ricevuto molte critiche e il suo addio a fine stagione, quando scadrà il contratto, è certo. Tuttavia, l’argentino ci tiene a dare il proprio contributo al meglio.

Pioli deve ancora fare chiarezza, invece, su come sostituire Calhanoglu in attacco. Secondo le ultime indiscrezioni del quotidiano Tuttosport, è ancora in corso il ballottaggio tra Giacomo Bonaventura e Ante Rebic. Entrambi sperano di avere una chance contro il Napoli, avversario importante in una cornice come San Siro. Jack e il croato hanno avuto poche occasioni finora e dunque contano di ricevere fiducia dal mister.

Più complicato pensare che Pioli possa eventualmente impiegare Rafael Leao come esterno offensivo. Ieri, invece, era circolata l’ipotesi di un avanzamento di Lucas Paquetà sulla trequarti nell’eventuale 4-3-2-1 con conseguente inserimento di Franck Kessie in mediana. Ci sono più opzioni. Tra oggi e domani verrà fatta chiarezza.

Milan, Conti: “Certo di tornare ai miei livelli. Sogno la Nazionale”