Home Milan News Milan, con Raiola dialogo anche per Bonaventura: il punto

Milan, con Raiola dialogo anche per Bonaventura: il punto

Giacomo Bonaventura ha un contratto in scadenza a giugno 2020, il Milan ha iniziato a parlare con Mino Raiola. Jack spera nel rinnovo, ma la decisione verrà presa più avanti.

Giacomo Bonaventura AC Milan
Giacomo Bonaventura e Douglas Costa (©Getty Images)

Nella giornata di ieri il Milan ha avuto un incontro con Mino Raiola, agente con il quale c’erano più temi da affrontare. Quello più affascinante è il ritorno di Zlatan Ibrahimovic, non c’è dubbio, ma anche altre questioni sono importanti.

Una di queste è il futuro di Giacomo Bonaventura, il cui contratto scade a giugno 2020. Il 30enne centrocampista è sempre stato un elemento prezioso in queste stagioni in rossonero, anche se purtroppo gli infortuni lo hanno frenato. Adesso sta abbastanza bene e tocca a Stefano Pioli valutare come e quando impiegarlo.

Secondo quanto scritto oggi dalla Gazzetta dello Sport, il Milan sarebbe propenso a tenere Bonaventura rinnovandogli il contratto. L’ex Atalanta è ritenuto utile sia tecnicamente che per lo spogliatoio. Tra le parti sono iniziate delle discussioni in un clima molto sereno. Jack ha più volte ribadito il proprio attaccamento alla maglia rossonera, però sa che la conferma deve essere sempre guadagnata sul campo.

Ogni decisione sul suo prolungamento contrattuale verrà presa più avanti, tenendo conto delle prestazioni e dell’affidabilità fisica del calciatore. In occasione di Milan-Napoli di sabato, Bonaventura spera che Stefano Pioli gli dia un’occasione per giocare titolare visto che Hakan Calhanoglu sarà assente per squalifica.

Milan-Ibrahimovic, nodo ingaggio: ecco quando Zlatan deciderà