Home Milan News Milan-Ibrahimovic, Shevchenko promuove l’idea: “Può dare ancora tanto”

Milan-Ibrahimovic, Shevchenko promuove l’idea: “Può dare ancora tanto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:50

Andriy Shevchenko dice sì al ritorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan. Interpellato dal CorSera, il Ct ucraino si dice entusiasta per l’eventuale bis. E risponde così a chi gli ricorda i ritorni negativi. 

Andriy Shevchenko
Andriy Shevchenko (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic e il Milan, c’è anche la benedizione di Andriy Shevchenko. Intervenuto ai microfoni del Corriere della Sera, l’ex rossonero, oggi Ct dell’Ucraina, ha dato il suo benestare all’eventuale ritorno dello svedese.

Nonostante l’età, ossia le 38 primavere, il campione scandinavo può ancora fare la differenza. Ecco il parere di Sheva: “Se Ibrahimovic vorrà tornare in Italia e sarà in condizione, potrà dare ancora tanto. È un ragazzo a posto, ha un enorme curriculum. Ovunque è andato ha fatto bene: se vuole rientrare al Milan potrà fornire una grande mano alla squadra”. 

Quando poi gli si ricorda che i ritorni non sempre garantiscono le emozioni della prima volta, Shevchenko chiude così: Contano le motivazioni: accettare il Milan significherebbe assumersi grandi responsabilità. È alla fine della carriera, non sarebbe un passaggio qualsiasi”. Milan, Bologna e Napoli. Le gerarchie, intanto, ora sembrerebbero cambiate col Diavolo in pole sulle antagoniste. Il verdetto finale, adesso, è atteso per metà dicembre.

Ibrahimovic, altro che minaccia per Piatek: è il partner ideale