Home Calciomercato Milan Tuttosport – Milan, da Giroud a Jovic: le alternative a Ibrahimovic

Tuttosport – Milan, da Giroud a Jovic: le alternative a Ibrahimovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:15

Il Milan valuta anche altri attaccanti per prepararsi all’eventuale rifiuto di Zlatan Ibrahimovic. Ci sono più opzioni possibili per il calciomercato di gennaio.

Luka Jovic
Luka Jovic (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic è un obiettivo primario del Milan per l’attacco e la trattativa è partita da diversi giorni ormai. Non è escluso un nuovo incontro con Mino Raiola in settimana, ma difficilmente l’offerta verrà rivista.

Il club rossonero ha proposto 2 milioni di euro netti per i primi 6 mesi di contratto e 4 per i successivi 12 mesi. Adesso è attesa una risposta del giocatore, che sta valutando assieme al proprio agente se tornare a Milanello o meno. Ci sono anche altre proposte sul tavolo del 38enne svedese, che entro la prossima settimana dovrebbe prendere una decisione finale.

Calciomercato Milan, non solo Ibrahimovic: tutte le idee per l’attacco

Il Milan spera di ottenere da Ibrahimovic una risposta positiva e di riportare a San Siro un campione che è stato tanto apprezzato dai tifosi. Non è più giovanissimo, però la dirigenza crede che possa ancora fare la differenza e aiutare la squadra. Ovviamente, non mancano delle alternative nel caso in cui Zlatan rifiutasse l’offerta.

Oggi il quotidiano Tuttosport fa alcuni nomi:

  • Olivier Giroud: contratto in scadenza a giugno 2020 con il Chelsea. In pole position l’Inter, che gli offre 18 mesi di contratto contro 30 richiesti dal 33enne francese. I Blues hanno ancora il mercato bloccato e se il TAS di Losanna non desse parere positivo sul ricorso, il trasferimento dell’ex Arsenal sarebbe difficile.
  • Mario Mandzukic: certamente lascerà la Juventus a gennaio. Il Milan non si è ancora fatto avanti concretamente con Fabio Paratici, però l’esperto croato viene preso in considerazione. Su di lui anche club della Premier League e della Cina.
  • Mariano Diaz: in uscita dal Real Madrid, ma la società rossonera sul suo nome è abbastanza fredda al momento.
  • Moise Kean: quotazioni in ribasso, non sembra convincere troppo il Milan e l’Everton dopo aver investito 27,5 milioni non intende fare regali.
  • Luka Jovic: anche lui può lasciare il Real Madrid a gennaio. Dopo le ottime cose fatte all’Eintracht Francoforte (36 gol in 75 presenze), con i Blancos ha messo assieme solamente 11 partite giocate e una rete. Vorrebbe un minutaggio maggiore, anche per arrivare pronto all’Europeo 2020. Potrebbe partire in prestito, complicato un affare a titolo definitivo dopo che è stato pagato circa 60 milioni.

CorSport – Milan, Giampaolo chiese Quagliarella e Dybala: il retroscena