Castillejo: “Sto bene, ora torniamo a vincere. Ibrahimovic molto forte”

Intervista a Samuel Castillejo che parla delle sue condizioni fisiche dopo il recente forfait per infortunio. Poi ha parlato del momento della squadra e di Parma-Milan. 

castillejo samuel ac milan
Samu Castillejo (©Getty Images)

Samuel Castillejo è tornato a disposizione del Milan dopo aver saltato l’ultima partita per un problema muscolare. Oggi ha parlato ai microfoni di Sportmediaset per commentare Parma-Milan di domenica.

Anzitutto ha fatto il punto sulle sue condizioni fisiche: Mi sento molto bene, martedì ho fatto il primo allenamento con il gruppo, sono pronto per la partita di domenica”.

Sulla sfida di domenica al Tardini contro il Parma e sul momento della squadra in generale: “Preferisco che vinca la squadra piuttosto che fare gol (l’anno scorso in gol, poi 1-1), soprattutto in questo momento dove meritiamo tanto una vittoria. Abbiamo dei giocatori veterani che quando parlano vengono ascoltati da noi, sono giocatori con grande esperienza. Dobbiamo essere uniti e dare ancora di più. Ognuno deve guardare se stesso se pensa di non star dando tutto. È l’unica maniera per uscire da questo momento”.

Ieri Stefano Pioli ha portato tutti a cena fuori: “Ha offerto il mister. Serve per l’ambiente, per diventare un gruppo ancora più forte, una famiglia ancora più unita. Penso che queste cose servono”.

Infine sul calciomercato, e su un possibile arrivo al Milan di Zlatan Ibrahimovic: “È un giocatore molto forte, lo ha dimostrato in tutta la sua carriera il calciatore che è. Anche quando ha giocato qua. Non so quando e se arriverà, ma è molto molto forte”. 

Parma-Milan, Bonaventura sì o no? I dubbi di Pioli