Home Milan News Parma-Milan, Bonaventura sì o no? I dubbi di Pioli

Parma-Milan, Bonaventura sì o no? I dubbi di Pioli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:26

Il dubbio di Stefano Pioli riguarda l’utilizzo del centrocampista classe ’89, migliore in campo sabato contro il Napoli.

Giacomo Bonaventura gol Milan-Napoli
Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

Diversi i dubbi di formazione per mister Stefano Pioli in vista del match di domenica pomeriggio al Tardini contro un Parma in ottima salute.

Il suo Milan ripartirà da un modulo ormai consolidato, il 4-3-3 che sembra essere lo schieramento ideale per far rendere i calciatori a disposizione nel modo migliore.

Ma c’è un cruccio che tormenterà fino alla vigilia lo stesso Pioli: l’utilizzo o meno di Giacomo Bonaventura, jolly di centrocampo che è tornato a brillare e fare gol contro il Napoli nell’ultima gara di campionato.

Il numero 5, schierato da ala sinistra, ha realizzato una splendida rete e ha giocato a ritmo continuo, dimostrando di essere un calciatore ancora affidabile e soprattutto una risorsa di ottima caratura tecnica.

La domanda è: Pioli farà giocare ancora Bonaventura titolare a Parma? E se sì, in quale posizione? Dubbi che verranno sciolti solo a poche ore dalla gara in terra emiliana e dopo i prossimi allenamenti di rifinitura.

Bonaventura sfida Hakan Calhanoglu, spesso titolare da inizio stagione nel ruolo di esterno alto a sinistra, ma potrebbe trovare spazio anche da mezzala, magari preferito a uno tra Krunic e Paquetà.

Tutta da valutare la formazione di partenza del Milan, ma una cosa è certa: rinunciare al Bonavenutra visto sabato scorso sarebbe quasi delittuoso.

Dalla Francia: il PSG libera Kurzawa, anche il Milan interessato