Milan, Piatek ancora titolare. Ma il club riflette per gennaio 

Parma-Milan, sarà ancora Krzysztof Piatek il titolare. Ma come riferisce Tuttosport oggi in edicola, adesso il club sta seriamente valutando scenari per gennaio. 

Krzysztof Piatek Milan-Inter
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

Parma-Milan, una nuova chance per Krzysztof Piatek. Come riferisce Tuttosport oggi in edicola, nonostante il periodo negativo e le valutazioni in settimana, alla fine toccherà nuovamente al polacco domani. Malgrado tutto, sarà ancora lui il titolare.

Ma la verità – riferisce il quotidiano – è che al Milan davvero non sanno più cosa fare per cercare di risollevare il giocatore. Gli hanno dato sempre fiducia, ha giocato anche quando non lo meritava, gli hanno lasciato i calci di rigore e hanno cercato di impostare quanto più possibile la squadra per lui.

Ma niente da fare: tutto inutile. L’ultima prova contro il Napoli è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, dal momento che, a differenza delle precedenti uscite, ha avuto anche palloni giocabili e chiare occasioni da goal sprecate clamorosamente.

Ibrahimovic o non, una nuova punta dovrà arrivare. Anche a costo di sacrificare anche lo stesso Piatek. E’ questa la convinzione che regna adesso nella dirigenza milanista. Così la speranza ora è doppia: che si sblocchi per dare un po’ di ossigeno alla squadra, ma anche per avere un po’ di mercato a gennaio nel caso in cui facesse le valigie. Parma, Bologna, Sassuolo e Atalanta: quattro tappe fondamentali per Piatek e il suo futuro.

Milan-Ibrahimovic, c’è Raiola in arrivo: inizia il countdown