Home Milan News Dalla Francia: il Milan valuta Paulo Sousa per il post-Pioli

Dalla Francia: il Milan valuta Paulo Sousa per il post-Pioli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:29

Il quotidiano francese L’Equipe rivela che il Milan sta prendendo in considerazione Paulo Sousa, oggi allenatore del Bordeaux, per l’eventuale sostituzione di Stefano Pioli a fine stagione.

Paulo Sousa
Paulo Sousa (©Getty Images)

Prevedere quale sarà il futuro del Milan è molto complicato oggi, anche se non mancano indiscrezioni sull’argomento. Si va dall’ipotetico cambio di proprietà al calciomercato, passando anche sul possibile prossimo allenatore.

Attualmente in panchina c’è Stefano Pioli, che ha un contratto fino a giugno 2021. Tuttavia, da alcune indiscrezioni è emersa l’esistenza di una clausola che consentirebbe al club di attivare la risoluzione in caso di mancata qualificazione in Europa. L’obiettivo per il tecnico emiliano sarà difficile da raggiungere, servirà un’impresa comunque non impossibile se il mercato di gennaio gli verrà in soccorso.

Intanto dalla Francia spunta il nome di un allenatore che il Milan sta seguendo con interesse per il futuro. Si tratta di Paulo Sousa, profilo che secondo il quotidiano L’Equipe la dirigenza potrebbe prendere in considerazione in caso di separazione da Pioli.

Il portoghese guida il Bordeaux da marzo 2019 e oggi è quarto nella classifica della Ligue 1. Sousa ha già allenato in Italia, nello specifico alla Fiorentina. Due stagioni a Firenze con un quinto e un ottavo posto finale in campionato. Sulla panchina viola fu poi sostituito proprio da Pioli.

Ovviamente oggi è difficile dire chi guiderà il Milan nella prossima annata, si tratta di qualcosa troppo distante nel tempo e non possono fare previsioni. Tuttavia, è legittimo che la dirigenza monitori il lavoro di alcuni tecnici per farsi trovare pronta nel caso in cui Pioli non venisse confermato.

Calciomercato Milan, possibile tentativo per Alderweireld a gennaio