Bologna-Milan, probabili formazioni: conferme per Bonaventura e Kessie

Bologna-Milan, mister Pioli pronto a riconfermare in blocco l’undici rossonero che ha sconfitto il Parma la scorsa settimana.

Stefano Pioli AC Milan
Stefano Pioli (©Getty Images)

Stasera si gioca Bologna-Milan, gara valida per la 15.a giornata del campionato di Serie A. Le scelte di formazione di mister Stefano Pioli sembrano già pronte.

Dopo il successo sul Parma, i rossoneri cercano il bis in terra emiliana contro il Bologna. L’idea di Pioli è quella di rilanciare dal 1′ minuto gli stessi undici scesi in campo al ‘Tardini’ una settimana fa. A cominciare dalle conferme di Franck Kessie e Giacomo Bonaventura, tornati in pianta stabile nella squadra titolare.

PIOLI HA SCELTO: IL MILAN INSISTE SU PIATEK

La formazione del Milan

Dunque nessuna variazione, secondo la Gazzetta dello Sport, rispetto a Parma-Milan. Il tecnico Pioli punterà ancora sul 4-3-3 come modulo di partenza, ormai la base del suo gioco.

Donnarumma sarà tra i pali. Difesa a quattro con la coppia Musacchio-Romagnoli al centro, Conti sulla destra e Theo Hernandez a spingere sulla sinistra.

A centrocampo come detto le mezzali saranno Kessie e Bonaventura, preferiti rispettivamente a Krunic e Paquetà. In cabina di regia confermatissimo il giovane Bennacer.

In attacco Suso e Calhanoglu, anche loro intoccabili, affiancheranno Piatek, alla caccia di un gol per sbloccarsi definitivamente.

L’UNDICI TITOLARE DEL MILAN:
(4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu.

La formazione del Bologna

Risponderà con uno schieramento equilibrato ma allo stesso tempo d’assalto il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

Il tecnico serbo, che sarà regolarmente in panchina, dovrà fare a meno dello squalificato Medel e degli infortunati Dijks e Soriano.

Spazio al 4-2-3-1 come modulo di partenza; i dubbi di formazione riguardano la difesa, con Mbaye e Denswil in lotta per un posto, e il ruolo di esterno destro offensivo. Il giovanissimo Skov Olsen sembra in vantaggio su Orsolini.

L’UNDICI TITOLARE DEL BOLOGNA:
(4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Mbaye; Schouten, Poli; Skov Olsen (Orsolini), Dzemaili, Sansone; Palacio.

foto Gazzetta dello Sport

Da Berlusconi al derby vinto: l’ex Mihajlovic ritrova il Milan