Bologna-Milan, Bennacer in crescita: i voti dei quotidiani

Come i maggiori quotidiani sportivi hanno giudicato la prova di Ismael Bennacer, anche ieri molto positivo nel match di Bologna.

Dzemaili e Bennacer
Blerim Dzemaili e Ismael Bennacer (AC Milan)

Positiva anche ieri sera la prova di Ismael Bennacer. Il centrocampista algerino è ormai un intoccabile della formazione titolare del Milan.

La conferma del suo periodo positivo è giunta ieri a Bologna, in un match tatticamente ostico. Ma Bennacer ha utilizzato le sue armi migliori per vincere duelli e dimostrare di essere all’altezza della situazione.

La redazione di MilanLive.it, nelle consuete pagelle post-partita, ha scelto di premiarlo con un 7,5. Tra i migliori in campo Bennacer, abile a strappare palloni e coprire gli spazi fino alla sostituzione con Lucas Biglia.

Positivi ma meno esaltanti i giudizi dei quotidiani sportivi nazionali nei confronti di Bennacer. Voto 6,5 da parte della Gazzetta dello Sportche lo indica come un ‘mini-frullatore che non molla mai’, bravo a stoppare gli inserimenti di Dzemaili.

6.5 è anche il voto in pagella del Corriere dello Sport, grazie alle buone geometrie messe a disposizione del Milan e del gioco offensivo.

Stessa identica votazione assegnata da TuttosportIl quotidiano torinese punge Bennacer per l’ennesima ammonizione subita (la 7.a) dopo solo venti minuti. Una pecca in una prestazione comunque sopra la media.

Più severo invece il Corriere della Sera: solo uno striminzito 6 alla prova di Bennacer, condizionato dal giallo ma comunque abile a non rischiare mai l’espulsione.

MILAN, THEO HERNANDEZ TUTTOFARE: SUPER IN ATTACCO, INCAUTO IN DIFESA