Home Milan News Risveglio Milan: Pioli ha trovato la quadratura del cerchio 

Risveglio Milan: Pioli ha trovato la quadratura del cerchio 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:07

La resurrezione del Milan sulla via Emilia. Vittoria a Parma e successo a Bologna: ora si attende il Sassuolo per la svolta definitiva e la rinascita finale. 

Theo Hernandez
Theo Hernandez (©Getty Images)

Il risveglio del Diavolo. Vittoria a Parma e successo anche col Bologna: il Milan rinasce sulla via Emilia. E se domenica dovesse battere anche il Sassuolo, la squadra completerà la resurrezione d’autunno e inizierà a dare una nuova forma a un campionato fin qui modesto.

Come evidenzia il Corriere della Sera oggi in edicola, Stefano Pioli sembra aver trovato la quadratura del cerchio rossonero: la squadra è vita, energica, combatte ed è cresciuta sia sul piano fisico che della mentalità. Krzysztof Piatek si sbatte come mai visto finora, Theo Hernandez continua la sua marcia da terzino goleador.

Una vittoria meritata allo stadio Dall’Ara, la quale permette al Milan di scavalcare il Verona e traslocare nella parte sinistra della classifica. Ma attenzione all’utima mezz’ora vuota, quella in cui il Milan pensa di aver vinto e lascia spazio a un Bologna che non molla. I ragazzi di Pioli – evidenzia il quotidiano – hanno corso il rischio di buttare via tutto. Quindi ancora non ci si può fidare in tutto e per tutto di questo Milan che abbassa la guardia.

Bologna-Milan, le pagelle della Gazzetta: Piatek super, Bonaventura il migliore