Home Calciomercato Milan Milan, nuova pretendente per Ibrahimovic dalla Premier League

Milan, nuova pretendente per Ibrahimovic dalla Premier League

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:22

Calciomercato Milan: Zlatan Ibrahimovic è atteso dalla decisione sul suo futuro. Ma spunta una nuova pretendente dalla Premier League: l’Everton. 

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Il Milan attende la decisione finale di Zlatan Ibrahimovic, la quale sembra sempre più orientata verso un ritorno all’ombra della “Madunina”. Ma non essendo arrivata ancora nessuna dichiarazione da Mino Raiola o dal diretto interessato, corrono ancora le indiscrezioni.

E oggi emerge quella di una nuova pretendente per lo svedese, che arriva direttamente dalla Premier League. Un campionato nel quale Ibra ha già giocato nel recente passato, vestendo la maglia del club più prestigioso: il Manchester United, anche se in un periodo non particolarmente fortunato, pur vincendo un’Europa League.

È l’Everton la nuova pretendente per Ibra, almeno stando ad indiscrezioni dall’Inghilterra e qualche voce dall’Italia. I toffees viaggiano nella parte medio-bassa della classifica, e non sono certo il club che uno come Zlatan sogna di andare a fine carriera. Vedremo quanto ci sarà di vero. Ma al momento si attende solo la decisione definitiva di Ibrahimovic.

ANCELOTTI, ADDIO NAPOLI: MA PUO’ GIA’ TORNARE AD ALLENARE

Il Milan attende Ibra

Come confermato dallo stesso direttore sportivo del Milan, Frederic Massara, Ibra è attualmente svincolato e può essere arruolato da subito. Una volta depositato il contratto, chiaramente. Anche se poi si dovrà allenare, recuperare la forma e cominciare a conoscere mister e compagni.

In via Aldo Rossi attendono, più o meno fiduciosi che la loro proposta sia la migliore, non solo dal punto di vista economico, ma anche di prestigio.

Il Milan, grazie a Stefano Pioli, sta ricominciando a risalire in classifica. Terzo risultato utile consecutivo, due vittorie in trasferta tra Parma e Bologna sono state importanti. Ora c’è da continuare. Domenica si torna a San Siro, per sfidare il Sassuolo.

Poi l’ultima prima della sosta natalizia, a Bergamo contro l’Atalanta. Ibra molto probabilmente non ci sarà, ma potrebbe già essere a Milanello ad allenarsi. Chissà.

CHI È TODIBO: IL COLOSSO DIFENSIVO NEL MIRINO DEL MILAN