Milan-Sassuolo, le pagelle della Gazzetta: super Theo, delude Suso

Milan-Sassuolo 0-0, le pagelle de La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Il migliore in campo è ancora Theo Hernandez con voto 7, mentre delude Suso unico bocciato tra i suoi. 

Suso
Suso in Milan-Sassuolo (©Getty Images)

Milan-Sassuolo 0-0: c’è un solo bocciato per La Gazzetta dello Sport di oggi. Si tratta di Suso, unico insufficiente con voto 5. Non gli riesce un dribbling – evidenzia il quotidiano – e nemmeno tanti cross, dimostrandosi l’anello debole di un ottimo Diavolo a San Siro.

Continuando con l’attacco, ancora bene Krzysztof Piatek con voto 6.5: non segna ma ci va vicino. Inoltre fa tutto bene: movimenti, passaggi e duelli. 6.5 anche per Hakan Calhanoglu sempre presente nella manovra e 7 per un furente Rafael Leão subentrato e fermato solo dal palo.

Scalando in mediana, c’è un 6 per Frank Kessie tra l’acciaccato e svogliato un 6 anche per Ismael Bennacer su cui pesa però l’errore da matita rossa a porta vuota e 7 per Giacomo Bonaventura. Senza l’ex Atalanta – sottolinea la rosea – questo Milan non sarebbe cresciuto così: è la lancetta che fa girare l’orologio del centrocampo. 6.5 per Lucas Paquetá, il quale entra motivato e partecipa all’assedio finale.

In difesa spicca ancora Theo Hernandez, nuovamente il migliore in campo con 7 in pagella. Semplicemente devastante l’esterno francese, col solo Var che gli nega l’ennesimo goal che lo avrebbe reso capocannoniere della squadra. 6 per Andrea Conti sull’altra fascia e 6.5 per Alessio Romagnoli, 6 per Mateo Musacchio e 6.5 per Gianluigi Donnarumma. Infine voto 7 a Stefano Pioli: ha poche colpe se i suoi non segnano, ma è grazie a lui se ora la squadra ha una chiara identità e gioca bene.

Milan, Pioli: “C’è amarezza, è mancata precisione. Piatek in crescita”