Offerta del Real Madrid, ma Donnarumma vuole restare al Milan

Il Real Madrid si fa avanti con una proposta per Gianluigi Donnarumma, che preferisce rimanere al Milan e rinnovare. Il retroscena di Carlo Pellegatti.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Tra le vicende più importanti delle quali il Milan si deve occupare in questi mesi c’è sicuramente il rinnovo di Gianluigi Donnarumma. Il suo contratto scade a giugno 2021 e di conseguenza il club vuole prolungare prima della prossima estate.

La trattativa è tutt’altro che semplice, considerando che Gigio già percepisce un ingaggio enorme (6 milioni di euro netti annui). Inoltre, negoziare con agente come Mino Raiola non è mai facile. Ovviamente sarà importante la volontà del portiere classe 1999, già decisiva nel rinnovo dell’estate 2017.

Sportmediaset – Todibo vuole il Milan: il Barcellona fissa il prezzo

Calciomercato Milan, il Real Madrid pensa a Donnarumma

Oggi il noto giornalista Carlo Pellegatti in un video sul proprio canale Youtube ha rivelato l’esistenza di un’offerta pesante del Real Madrid per Donnarumma. Ma tale proposta viene rifiutata soprattutto dall’entourage di Gigio, che vuole rimanere al Milan.

Nonostante l’offerta alta, il club rossonero è pronto ad aprire un dialogo approfondito per il rinnovo di contratto del proprio portiere. La dirigenza vuole trovare un accordo e si siederà al tavolo sia con Donnarumma che con Raiola per discuterne. Si spera di trovare una soluzione soddisfacente per tutte le parti.

A proposito di assistiti del noto agente italo-olandese, c’è anche la questione Giacomo Bonaventura da affrontare. La sua scadenza contrattuale è fissata per giugno 2020 e Jack ha voglia di rimanere al Milan. A suon di buone prestazioni spera di convincere il management sportivo rossonero a prolungare l’attuale accordo.

Bonaventura si sta rivelando un elemento prezioso per la squadra di Stefano Pioli. È a Milanello da diversi anni ed è importante pure per lo spogliatoio. Gli infortuni lo hanno un po’ frenato, però l’ex Atalanta è un giocatore che ha dimostrato di saper essere utile alla causa rossonera. Il suo rinnovo ci sembra abbastanza probabile.

Rebic, cena con ex compagni dell’Eintracht: addio Milan?