Dani Olmo: “La Serie A mi attrae”. Milan avvisato

Calciomercato Milan | Dani Olmo svela di essere intrigato dal giocare prossimamente in Serie A. I rossoneri possono tornare in corsa.

Dani Olmo
Dani Olmo (©Getty Images)

C’è un calciatore che il Milan segue da tempo, quasi da anni. Si tratta di Dani Olmo, esterno offensivo spagnolo che milita nelle fila della Dinamo Zagabria.

Un talento assoluto, che può interpretare diversi ruoli. Mezzala fantasista, ala d’attacco. Dani Olmo è un calciatore moderno e completo, che non a caso fa gola alla maggior parte dei top club europei.

Oggi la redazione di Calciomercato.com ha riportato un’intervista esclusiva con Dani Olmo, nella quale ammette di essere intrigato da un’esperienza in Italia. La Serie A nel suo futuro? Possibile, con il Milan che drizza le orecchie e può provare nuovamente il colpaccio.

GOSENS: “IO AL MILAN? NO, HA GIA’ UN ALTRO FENOMENO”

Calciomercato Milan, Dani Olmo non esclude un futuro italiano

Un 2019 da pazzi per Dani Olmo. Le grandi prestazioni con la Dinamo, l’Europeo U-21 vinto con la Spagna, l’esordio nella nazionale maggiore iberica.

Tante soddisfazioni per preparare un 2020 che potrà essere ancora migliore. Magari nella rosa di un top club europeo: “Vedremo, la serie A italiana è uno dei migliori campionati del mondo. Mi piacerebbe giocare in un club che punti fortemente su di me, creda nelle mie capacità”.

Dunque l’Italia possibile approdo per Dani Olmo, che ha ammesso anche di apprezzare il Milan: “Da sempre ho ammirato grandi squadre come la Juventus e il Milan. Ma anche l’Inter, la Roma e il Napoli: sono squadre che giocano bene a calcio. La serie A è molto avvincente, mi piace molto e ci sono squadre che danno spettacolo”.

Segnali interessanti per i club nostrani. Al Milan farebbe comodo un calciatore come Dani Olmo, utilizzabile come ala destra o sinistra in un 4-3-3 e all’occorrenza anche a centrocampo. Già a gennaio potrebbe dunque ripartire la caccia al classe ’98 iberico.

Saluto militare turco, reprimenda UEFA per Calhanoglu e compagni