Il Milan è ancora sulle tracce di Dani Olmo. Lo spagnolo piace molto a Zvonimir Boban e Massara. Le sue dichiarazioni aprono ad un possibile addio alla Dinamo Zagabria. 

Dani Olmo
Dani Olmo (©Getty Images)

Il Milan ha completato la propria rosa soltanto l’ultimo giorno di calciomercato. L’arrivo di Ante Rebic dà a Marco Giampaolo delle importanti alternative tattiche. In molti insistono sul passaggio al 4-3-3, ma è più probabile lo stesso 4-3-1-2 visto col Brescia.

Il croato può agire sia da trequartista che da seconda punta. Il primo allenamento è fissato al 10 settembre, quindi è difficile pensare che cinque giorni più tardi potrà già essere titolare col Verona. Il mister ci dovrà lavorare. Intanto la società continua a monitorare alcuni giocatori sondati durante l’estate. Fra questi, come scrive Tuttosport, c’è sempre Dani Olmo, lo spagnolo della Dinamo Zagabria protagonista nel recente Europeo Under 21.

Milan, ancora Dani Olmo: intermediario della Dinamo Zagabria in Italia

Calciomercato Milan, Dani Olmo ancora nel mirino

Stando a quanto riportato dal quotidiano, il Milan continua a tenerlo nel mirino. Il giocatore piace particolarmente a Zvonimir Boban, che ha proposto l’acquisto del connazionale Rebic dopo che non è riuscito in nessun modo a prendere Angel Correa dall’Atletico Madrid. Dani Olmo è un esterno puro ma in Croazia ha spesso giocato anche da trequartista.

Si tratta di un giocatore di grande talento, classe 19938. Ha soltanto 21 anni e rientra nei parametri imposti da Elliott Management Corporation. Il Milan ci ha provato quest’estate così come nelle precedenti sessioni: già Massimiliano Mirabelli fece dei sondaggi con la Dinamo Zagabria, ma senza successo. Adesso i tempi sembravano maturi per il grande salto, invece è rimasto lì.

I rossoneri hanno operato bene in estate ma adesso bisogna dare la parola al campo per capire dove eventualmente operare in futuro. Quest’anno, come sempre, il raggiungimento del quarto posto è fondamentale: se gennaio il Milan dovesse trovarsi in una posizione di classifica favorevole, Elliott potrebbe avallare un investimento importante.

Milan, Dani Olmo: “E’ il momento di fare un passo avanti”

Dani Olmo: “Volevo lasciare la Dinamo”

Difficile Everton dl Gremio, più probabile invece Dani Olmo. Una situazione da tenere d’occhio quindi, sia per la sessione invernale che per la prossima estate. Sicuramente bisognerà lavorare sulle richieste della Dinamo. Infatti ciò che ha frenato i club interessati quest’estate è stato il prezzo imposto dai croati per il suo cartellino. Lo stesso calciatore se ne è lamentato in un’intervista.

A Sportske Novosti, Dani Olmo ha spiegato: “Era troppo alto, non perché io pensassi di valere meno, ma perché io gioco nel campionato croato e i club stranieri fanno caso a questo. E’ molto difficile per chiunque in Croazia raggiungere quella valutazione“.

Lo spagnolo poi racconta: “E’ vero, volevo lasciare la Dinamo e andare in un club più forte, magari in uno dei top cinque campionati. Era il momento giusto. La cessione sarebbe stata la cosa migliore per tutti, anche per la società. Ad ogni modo, darò tutto per la Dinamo per aiutarla a raggiungere gli obiettivi“. Probabilmente uno dei club con cui ha parlato è stato proprio il Milan.

Adesso vedremo cosa succederà da qui alle prossime sessioni. Adesso è troppo presto e le attenzioni della società sono soltanto sul campo. I rossoneri si aspettano delle risposte importanti ma nel frattempo continueranno a lavorare sui nomi che piacciono di più. Frederic Massara ha già proposto qualche profilo. Dani Olmo potrebbe essere fra questi.

Karapetian sulla simulazione di Bonucci: “È stato vergognoso”