Milan, può essere Matic il regalo di Natale: è in scadenza 

Milan, idea Nemanja Matic per gennaio: in scadenza di contratto a gennaio, può salutare il Manchester United già a gennaio. Il Diavolo ci pensa seriamente.

Nemanja Matic
Nemanja Matic (©Getty Images)

Tra Zlatan Ibrahimovic e Jean-Clair Todibo, spunta anche Nemanja Matic per il mercato del Milan. Come infatti riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, potrebbe essere il centrocampista del Manchester United il regalo di Natale per il Diavolo.

In scadenza di contratto nella prossima estate, il club rossonero sta valutando di cogliere l’occasione anche andando leggermente oltre i parametri anagrafici della linea verde. Ma si tratterebbe di un giocatore dalla grande esperienza internazionale, il quale alzerebbe anche il tasso tecnico e carismatico della squadra.

Milan, idea Matic per il centrocampo

I Red Devils sono pronti a cederlo nella prossima sessione invernale pur di non perderlo a zero in estate, e dal’altra parte il giocatore anche è pronto a salutare la città data la frattura tra le parti. Prima dell’infortunio, infatti, il talento di Sabac aveva giocato in Premier League solo tre partite, di cui due da titolare. Ed è così che il 25 novembre scorso decide di disertare la cena di gala del club per ritrovarsi a tavolo con un amico rossonero, il quale non può che avergli trasmesso solo indicazioni positive sul mondo Milan: Patrick Cutrone.

Il Milan si ritrova quindi una super soluzione low cost per gennaio, la quale permetterebbe anche la variazione tattica che Stefano Pioli ha in mente da un bel po’: ossia Ismael Bennacer allargato sulla destra, Matic motore centrale. Così anche la mediana, il reparto che sembrava meno esposto ai cambiamenti, potrebbe essere oggetto di valutazione e modifiche. Ma attenzione all’Atlético Madrid, anch’esso vigile sul roccioso centrocampista.

In caso di approdo del 31enne serbo, sarebbe poi Frank Kessie a fargli numericamente spazio. Zvonimir Boban e Paolo Maldini, anzi, potrebbero pescare le risorse economiche necessarie per l’affondo proprio dall’ivoriano, magari piazzandolo sempre in Inghilterra. Questione anche di caratteristiche: con l’arrivo di Matic, i muscoli di Kessie non sarebbero più gli unici e indispensabili.

Sky – Milan pronto a chiudere per Omeragic: i dettagli