Ex Milan – Duello Fiorentina-Torino per Cutrone

Fiorentina e Torino sono due società pronte a darsi battaglia per riportare Patrick Cutrone in Italia dopo il trasferimento dal Milan al Wolverhampton.

Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

Patrick Cutrone nel mirino di due squadre della Serie A per il mercato di gennaio. Una è la Fiorentina, dove Vincenzo Montella lo aveva richiesto prima dell’esonero.

La seconda è il Torino, come riportato oggi dal quotidiano Tuttosport. Il club granata potrebbe cedere Simone Zaza, richiesto da alcune squadre della Serie A: in particolare SPAL, Sassuolo e Fiorentina stessa. Il suo rendimento è fatto di alti e bassi. 3 gol e un assist nelle 13 presenze raccolte in campionato. Al bottino totale si aggiungono le 3 reti e i 3 assist nei playoff di Europa League.

In caso di buona offerta, il Torino darebbe il via libera alla cessione di Zaza. Un profilo come quello di Cutrone piace parecchio. Il 21enne centravanti nato a Como sta faticando a imporsi in Premier League con la maglia del Wolverhampton. Non è un titolare nella formazione di Nuno Espirito Santo e probabilmente farebbe volentieri ritorno in Italia.

I Wolves hanno investito 18-20 milioni di euro più bonus per acquistarlo e sono disposti a valutare eventuali proposte. Tuttosport spiega che Daniel Pradè, direttore sportivo della Fiorentina, è già stato in Inghilterra per impostare la trattativa. L’offerta è quella di prestito con diritto di riscatto, la stessa che intende formulare il Torino. A Cutrone andrebbero bene entrambe le destinazioni. Toccherà al Wolverhampton decidere.

Calciomercato Milan | Haaland può andare alla Juventus grazie a Raiola