Home Milan News Ibrahimovic due mesi fa affermava: “Questo Milan è un disastro”

Ibrahimovic due mesi fa affermava: “Questo Milan è un disastro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:39

Zlatan Ibrahimovic ha accettato di tornare al Milan, ma due mesi fa sul club rossonero non spendeva belle parole in un’intervista alla Gazzetta dello Sport.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic è ufficialmente un nuovo giocatore del Milan, dove torna a distanza di oltre 7 anni da quando lo lasciò per andare al PSG. Un ritorno che ha generato diverse reazioni.

C’è chi è contento di rivedere lo svedese in maglia rossonera, con la convinzione che riuscirà a dare un contributo importante nonostante l’età. Altri credono che puntare su un 38enne sia la testimonianza del fallimento del progetto del club. E non manca chi semplicemente aspetta di vedere l’ex capitano dei Los Angeles Galaxy in azione prima di giudicare.

Era il 19 ottobre quando Ibrahimovic in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport affermava quanto segue sul club rossonero: «Questo Milan non è lo stesso che ha fatto innamorare migliaia di tifosi in Italia e nel mondo. È un disastro: molte parole, pochi fatti Forse oggi c’è gente sbagliata che dovrebbe stare da altre parti». Parole molto dure nel commentare la situazione difficile del Diavolo.

Nonostante il disastro di cui parlava, ha poi deciso di accettare di tornare a Milano. Vedremo se riuscirà ad aiutare la squadra ha cambiare il verso di una stagione molto negativa. Ovviamente la dirigenza non deve fermarsi al suo ritorno, ma lavorare ad ulteriori rinforzi in vista del mercato di gennaio.

Calciomercato Milan | Rebic può tornare all’Eintracht Francoforte: agente al lavoro