Carminati: “Ibrahimovic un animale. Con l’età è migliorato”

Il parere del vecchio preparatore atletico dell’Inter, che ha lavorato con Zlatan Ibrahimovic ai tempi d’oro del centravanti svedese.

Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Il ritorno al Milan di Zlatan Ibrahimovic è stato accolto positivamente dalla maggior parte dei tifosi e dagli esperti di calcio.

Ma c’è chi ancora mette in dubbio le capacità fisiche e atletiche di Ibrahimovic. Lo svedese ha compiuto da poco 38 anni, viene da due stagioni nella MLS statunitense e non gioca una gara ufficiale da fine ottobre.

Insomma le perplessità sul suo stato fisico esistono. Ma a cancellarle ci ha pensato Ivan Carminati, preparatore atletico che ha lavorato con Ibra ai tempi dell’Inter.

Carminati, interpellato da Tuttosport, ha elogiato le qualità atletiche dello svedese: “Posso parlare di Ibrahimovic ai tempi dell’Inter. Era un gran professionista, pronto ad aiutare i compagni. Quando si infortunò al ginocchio nel 2008 faticò ad allenarsi, ma contro il Parma entrò negli ultimi 30 minuti e segnò una doppietta, facendoci vincere lo scudetto”.

Oggi sarà un Ibrahimovic diverso, ma con la stessa verve e quantità di sempre: “Un giocatore come lui non cambia, anzi, con l’età ha migliorato la gestione fisica delle energie. Diverso è il discorso sulla rapidità e sulla forza, ma Ibra è un animale. Col fisico che ha può dire ancora la sua in Serie A. Lo ha dimostrato anche negli USA: ha segnato gol bellissimi, dove bisogna essere capaci di farli”.

Lobotka, accordo vicino con il Napoli