Milan, il contratto di Ibrahimovic depositato in Lega

Ibrahimovic ha firmato, la conferma direttamente sul sito della Lega. Contratto regolarmente depositato

ibrahimovic contratto
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic si può considerare a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Milan. L’ufficialità è arrivata venerdì 27 dicembre, ma soltanto oggi il giocatore ha svolto le visite mediche e ha firmato il contratto che lo legherà ai rossoneri.

Ricordiamo un po’ di dettagli: accordo fino a giugno, poi opzione per il rinnovo fino al 2021 legato alle presenze. Guadagnerà inizialmente 3 milioni più bonus, poi arriverà a toccare i 6 milioni con il prolungamento. Il giocatore ha firmato proprio poche ore fa a Casa Milan e la conferma ufficiale arriva dalla Lega Serie A.

Sul sito infatti appare il nome di Ibrahimovic fra i trasferimenti conclusi. E’ il terzo di questa sessione invernale di calciomercato dopo le due del Genoa, anche queste ufficializzate oggi: Mattia Perin e Valon Behrami. Lo svedese è quindi a disposizione fin da subito.

Ibrahimovic al Milan, avventura iniziata

ibrahimovic contratto

Ibrahimovic ha colto un po’ tutti di sorpresa oggi. Dopo le visite mediche, l’idoneità e la firma a Casa Milan, lo svedese ha chiesto di andare a Milanello. Ha incontrato Stefano Pioli e ha salutato lo staff. Dopodiché ha deciso id allenarsi. Lo sta facendo però da solo perché la seduta della squadra è già terminata.

Un gesto, quello di Zlatan, che conferma tutto quello che si è detto finora: che è ancora perfettamente in condizioni, che è un professionista a tutti gli effetti e che ha tanta voglia di aiutare il Milan. Ricordiamo che non gioca una partita ufficiale da 25 ottobre scorso, difficile quindi vederlo in campo contro la Sampdoria lunedì.

Ibra farà di tutto per esserci, ma ci sono poche possibilità. Intanto oggi si allena in questo suo primo giorno da giocatore del Milan. Per la seconda volta, dopo le due stagioni dal 2010 al 2012. Un ritorno attesissimo e voluto da tutti.

IBRAHIMOVIC, LA DOMANDA A BOBAN SULL’ALLENAMENTO