Milan, Rodriguez gradisce il PSV Eindhoven. Sampdoria su Borini

Ricardo Rodriguez non rifiuterebbe un trasferimento dal Milan al PSV Eindhoven a gennaio. Su Fabio Borini dopo il Genoa si fionda anche la Sampdoria ora.

Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez (©Getty Images)ù

Ricardo Rodriguez e Fabio Borini sono due giocatori che tra non molto potrebbero lasciare il Milan. Ormai sono considerati delle riserve e per loro lo spazio è limitato.

Il terzino svizzero ha giocato contro l’Atalanta a distanza di due mesi dall’ultima volta, solo grazie alla squalifica del titolare Theo Hernandez. Invece l’ex Sunderland resta fuori a prescindere, non rientra nel progetto tecnico-tattico di Stefano Pioli. Per entrambi la soluzione migliore è lasciare Milanello in questo mercato di gennaio.

Calciomercato Milan, che futuro per Rodriguez e Borini?

Rodriguez ha richieste sia in Serie A che all’estero. Oggi La Gazzetta dello Sport conferma l’interesse del PSV Eindhoven, aggiungendo che la destinazione è gradita al giocatore. In Olanda avrebbe la possibilità di giocare con continuità e di arrivare preparato all’Europeo 2020.

Adesso bisognerà vedere che offerta arriverà al Milan, deciso a cedere lo svizzero a titolo definitivo e non in prestito. Finora sono arrivate proposte di trasferimento a titolo temporaneo, però il club rossonero vuole una soluzione definitiva senza il rischio di doversi riprendere il calciatore a fine stagione.

Rodriguez ha un contratto in scadenza a giugno 2021, pertanto al Milan conviene trovare subito una società disposta a comprare il cartellino. Tra le squadre estere che si sono fatte avanti ci sono Fenerbahce e Watford, ma offrendo prestiti. Vedremo se ci sarà un rilancio da parte loro. Intanto il PSV Eindhoven ha iniziato le prime manovre e sarà interessante capire se riuscirà ad aggiudicarsi l’ex Wolfsburg.

Per quanto riguarda Borini, fino a qualche giorno fa il suo trasferimento al Genoa sembrava certo. Adesso sembra che ci sia stata una frenata e ciò permette ad altri di inserirsi. Secondo il quotidiano Il Secolo XIX, anche la Sampdoria sta pensando all’attuale numero 11 del Milan. Il suo contratto scade a giugno 2020, quindi i margini per una trattativa ci sono.

Boban: “Il Milan non deve nascondersi dietro Ibrahimovic”