Milan, oggi amichevole contro la Rhodense: primo test per Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic Casa Milan
Zlatan Ibrahimovic (foto acmilan.com)

Zlatan Ibrahimovic ha una grande voglia di giocare. Non disputa una partita da oltre due mesi, però non ha smesso di allenarsi e si sente in buona condizione fisica.

Toccherà a Stefano Pioli valutarlo in allenamento e poi decidere se impiegarlo già lunedì in Milan-Sampdoria. Un utilizzo subito da titolare ci sembra improbabile, però un ingresso a partita in corso non va scartato. Anche se lo svedese ha una discreta forma, non vanno scordati né i 38 anni né le due stagioni in un campionato come MLS.

Oggi pomeriggio Ibrahimovic si allenerà per la prima volta con i compagni di squadra. Inizierà a conoscerli e spera di essere un trascinatore per loro. Al centro sportivo Milanello è pure prevista un’amichevole a porte chiuse alle 15 contro la Rhodense, test utile per saggiare la condizione di Zlatan e in generale per preparare la sfida di Serie A contro la Sampdoria.

I ragazzi di Pioli lunedì a San Siro dovranno cominciare l’anno con una vittoria. L’ultima partita di campionato ha rappresentato una grande umiliazione: 5-0 a Bergamo contro l’Atalanta. Serve una reazione importante e la presenza di un leader come Ibrahimovic può essere utile al gruppo.

Milan, Ibrahimovic: “Ecco perché non sono tornato un anno fa”