Milan Memories – 25 febbraio 2007: Ambrosini fa esplodere San Siro

Un tuffo nel passato rossonero: il precedente tra Milan e Sampdoria terminato con un gol in extremis dell’ex capitano milanista.

Inzaghi e Ambrosini Milan-Sampdoria
Pippo Inzaghi e Massimo Ambrosini (Getty Images)

La prima gara ufficiale del 2020 vedrà il Milan sfidare la Sampdoria. Proprio come un anno fa, anche se all’epoca si trattava di Coppa Italia.

Una sfida importante per il Milan. I rossoneri vogliono partire forte col nuovo anno per dimenticare le delusioni del recente passato. Magari anche sospinti dall’euforia per il ritorno di Zlatan Ibrahimovic.

La redazione di MilanLive.it ricorda oggi un precedente tra Milan e Sampdoria di qualche anno fa. Si tratta di un incrocio della stagione 2006-2007, vinto di misura e non senza fatica dai rossoneri. Che sia però di buon auspicio per la gara di San Siro di lunedì 6 gennaio.

Milan Memories – 16 febbraio 2019: Piatek show, colpaccio rossonero a Bergamo

Milan-Sampdoria, il precedente: Ambrosini-gol al 90′

Il 25 febbraio 2007 il Milan ospita la Sampdoria. Motivazioni diverse per queste due squadre: rossoneri più concentrati sul cammino in Champions League, doriani vogliosi di diventare la rivelazione del campionato.

Il tecnico Carlo Ancelotti lancia un Milan molto ‘brasiliano’. Tridente iniziale con Kakà alle spalle di Ronaldo e Ricardo Oliveira, che si confermerà però uno dei flop stagionali.

La sfida parte male: dopo soli 10′ Massimo Oddo viene espulso dall’arbitro Ayroldi per fallo da ultimo uomo su Bonazzoli. Un rosso che complica i piani del Milan, ma successivamente l’ingenuità di Ruben Olivera (anche lui espulso) porterà le squadre a giocare 10 contro 10.

Dida si deve disimpegnare contro la rapidità di Maggio e i lampi del giovane Quagliarella. Dall’altra parte sono Kakà e Inzaghi a portare i maggiori pericoli nell’area della Sampdoria.

Partita tirata fino alla fine. Al 90′ però il capitano di giornata Massimo Ambrosini diventa decisivo. Su cross pennellato da Jankulovski, il numero 23 stacca di testa alla sua maniera, battendo Castellazzi sul secondo palo.

Una rete che fa esplodere San Siro e porta a 5 le vittorie consecutive del Milan in campionato. Peccato che la serie si fermerà pochi giorni dopo con lo 0-0 di Palermo.

Il tabellino del match:

MILAN: Dida; Oddo, Simic, Bonera, Jankulovski; Gattuso, Ambrosini, Seedorf (66′ Pirlo); Kakà; Ronaldo (72′ Inzaghi), Oliveira (12′ Cafu). All: Ancelotti.

SAMPDORIA: Castellazzi; Maggio, Falcone, Accardi, Zenoni; Olivera, Palombo, Volpi, Ziegler (65′ Parola); Bonazzoli (55′ Bazzani), Quagliarella. All: Novellino.

Arbitro: Ayroldi di Molfetta.

Marcatori: 90′ Ambrosini.

Milan-Rhodense, partita finita: risultato finale e marcatori