Sky – Milan, Piatek in uscita. Possibile un quarto centrale 

Il Milan non ha intenzione di fermarsi. Dopo gli arrivi di Ibrahimovic, Kjaer e Begovic, la società valuta anche altri due acquisti con la cessione di Krzysztof Piatek. Di seguito lo scenario. 

massara boban maldini
Frederic Massara, Zvonimir Boban e Paolo Maldini (foto acmilan.com)

Zlatan Ibrahimovic, Simon Kjaer, Asmir Begovic e non solo. Il Milan, almeno nelle intenzioni, intende non fermarsi qui per questa sessione invernale. Piuttosto, come riferito da Luca Marchetti negli studi di SkySport, potrebbe arrivare anche un rinforzo in attacco e un quarto difensore per Stefano Pioli.

Tutto dipenderà dai prossimi sviluppi di mercato. E molto dipenderà dalle eventuali cessioni in casa Diavolo. Perché risolte subito le due urgenze milaniste, ora entrerà nel vivo anche il mercato in uscita per i rossoneri.

Milan, obiettivo Politano. Arriva anche un 4° difensore?

In attacco il nome caldo è quello di Matteo Politano, ai margini con l’Inter e desideroso di rimettersi in discussione con continuità. Il suo approdo – conferma il collega – potrebbe essere finanziato dall’uscita di Krzysztof Piatek, ormai sempre più defilato soprattutto dopo le ottime premesse con la coppia composta da Zlatan Ibrahimovic e Rafael Leão.

Politano garantirebbe qualità e duttilità al reparto offensivo, garantendo una valida alternativa al tecnico e la carta giusta per tornare anche a un più efficace 4-3-3 volendo. Ci sono già stati i primi approcci col club nerazzurro, si è parlato di uno scambio con Frank Kessie ma il Milan avrebbe declinato poiché poi avrebbe dovuto rimpiazzare anche l’ivoriano. Suning, a questo punto, pretende solo la cessione a titolo definitivo dell’attaccante laziale.

Per quanto riguarda invece la difesa, occhio a possibili novità nonostante l’annuncio del club di restare con Matteo Gabbia come quarto difensore. Se dovessero infatti esserci delle possibilità interessanti – assicura Marchetti – la società potrebbe valutare di intervenire ancora rinforzando la retroguardia e girando in prestito il il 20enne di Busto Arsizio.

Milan, Ibrahimovic va blindato: rinnovo a tre condizioni