Home Calciomercato Milan Suso-Milan, sarà addio a gennaio: il prezzo intanto è sceso

Suso-Milan, sarà addio a gennaio: il prezzo intanto è sceso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:28

Milan e Jesus Suso pronti a dirsi addio in questa sessione invernale del calciomercato. Oggi un incontro nel quale è stata confermata la reciproca volontà di lasciarsi.

Jesus Suso Milan
Jesus Suso (©Getty Images)

Jesus Suso potrebbe lasciare il Milan in questa sessione invernale del calciomercato. Il suo rendimento stagionale è pesantemente negativo e dalle parti di Milanello sembra esserci un’aria di “epurazione”.

Oltre allo spagnolo, anche altri compagni potrebbero essere ceduti. Mattia Caldara è già andato all’Atalanta, mentre Pepe Reina sta per trasferirsi all’Aston Villa. In uscita paiono esserci pure Krzysztof Piatek e Lucas Paquetà, i due colpi del mercato di gennaio di un anno fa. La società attende le giuste offerte per dare il via libera a certe cessioni, utili a finanziare la campagna acquisti e a sistemare il bilancio.

Calciomercato Milan, Suso verso la cessione

Oggi Suso ha avuto un confronto con la dirigenza del Milan. Come confermato dai colleghi di calciomercato.com, sia il club che il giocatore hanno manifestato l’intenzione di separarsi. Per adesso non c’è ancora una proposta concreta, ma le parti sono d’accordo sull’addio.

Mino Raiola da poco tempo è diventato l’agente dello spagnolo e si sta già muovendo per trovargli una sistemazione. Il Siviglia non sembra essere realmente interessato, invece la Roma sì. L’infortunio di Nicolò Zaniolo e la non completa affidabilità di Cengiz Under spinge la società capitolina a cercare un rinforzo.

L’allenatore Paulo Fonseca inizialmente non aveva fatto trapelare grande entusiasmo di fronte all’idea di avere Suso, ma sembra che il direttore sportivo Gianluca Petrachi lo abbia rassicurato e convinto ad aprire all’arrivo dell’ex Liverpool. Sulle tracce del calciatore pure squadre spagnole, inglesi e tedesche.

Il Milan attende una buona offerta per vendere il proprio numero 8, che arrivò nel gennaio 2015 per meno di 1 milione di euro. Con la sua cessione può essere iscritta a bilancio una discreta plusvalenza. Ma se in estate il club rossonero chiedeva non meno di 30 milioni per venderlo, adesso il prezzo è ovviamente sceso. Vedremo se la Roma muoverà passi ufficiali per assicurarsi il 26enne di Cadice.

Calciomercato Milan, ufficiale l’arrivo di Kjaer dal Siviglia: il comunicato