Scambio Kessie-Politano, Gazidis non è convinto: i motivi 

Scambio tra Milan e Inter per Frank Kessie e Matteo Politano: come rivela La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, sarebbe soprattutto l’Ad Ivan Gazidis a frenare tale possibilità. Ecco perché. 

Franck Kessie Matteo Politano
Franck Kessie e Matteo Politano (©Getty Images)

“Volete Politano? A noi in cambio va bene Kessie”Come si legge su La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, è andata più o meno così l’altro giorno in viale della Liberazione tra Milan e Inter.

Quando il club rossonero si è palesato per chiedere informazioni per l’attaccante ai margini con Antonio Conte, la società nerazzurra ha avanzato una controproposta chiedendo quell’ivoriano non più imprescindibile come una volta per il Diavolo. 

Scambio Kessie-Politano, la situazione

L’affare – rivela la rosea – al momento è in stand-by, ma in fondo interessa a entrambe le parti anche se si registrano segnali di frenata da Casa Milan. In particolare sarebbe l’amministratore delegato Ivan Gazidis a porre obiezioni, il quale non sarebbe del tutto convinto da tale scenario.

Al dirigente sudafricano, infatti, non piace l’idea di cedere in prestito un giocatore costato 28 milioni di euro nel 2017. Nonostante ciò l’area tecnica rossonera ha fatto un sondaggio per Alfred Duncan del Sassuolo, ma la richiesta di 20 milioni ha inevitabilmente raffreddato gli entusiasmi milanisti.

Tornando allo scambio, c’è anche da dire che il cambio modulo di Stefano Pioli potrebbe rimettere tutto in discussione con un Politano non più così fondamentale e funzionale come lo sarebbe stato nel precedente 4-3-3. Ecco dunque che ci sono delle riflessioni in corso.

Chi di certo farebbe subito la staffetta – rivela la GdS – sono i due diretti protagonisti, i quali si lamentano rispettivamente di uno scarso utilizzo. Anche se va detto che mentre Politano è stato del tutto accantonato, Kessie è stato prima spodestato da Rude Krunic e man mano sta rivedendo il campo con maggior continuità. Ma al momento, mentre l’ex Atalanta riscontra un bel po’ di estimatori ad Appiano Gentile, sarebbe soprattutto il Milan a temporeggiare sulla possibilità di scambio.

Effetto Ibrahimovic: in 30.000 per Milan-Spal. Ma Zlatan può riposare