Home Calciomercato Milan Paquetà, panchina anche in Coppa Italia: il Milan attende offerte

Paquetà, panchina anche in Coppa Italia: il Milan attende offerte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:57

Nuova esclusione per Lucas Paquetà in Milan-SPAL di Coppa Italia. Il centrocampista ex Flamengo è sulla lista dei giocatori cedibili, mancano offerte però.

lucas paqueta
Lucas Paquetà (©Getty Images)

Stasera il Milan gioca in Coppa Italia a San Siro contro la SPAL e Stefano Pioli farà alcuni cambiamenti rispetto alla formazione di Cagliari. Ma a beneficiarne non sarà Lucas Paquetà, destinato ad accomodarsi nuovamente in panchina.

Il centrocampista brasiliano con il passaggio al modulo 4-4-2 vede restringere le sue opportunità. Lui viene considerato una mezzala e giocare in una mediana a due sarebbe complicato, visto che lo costringerebbe a compiere diversi ripiegamenti difensivi. Invece il suo talento ha bisogno di maggiore libertà d’azione in chiave offensiva.

Rodriguez, agente in sede. Spunta l’idea Dumfires per l’estate

Calciomercato Milan, Paquetà verso la cessione?

Paquetà potrebbe lasciare il Milan in questa sessione invernale del calciomercato. Il club rossonero è disponibile a trattare la sue cessione, a patto di ricevere offerte sui 35 milioni di euro. Finora nessuna società si è fatta avanti proponendo una simile cifra.

Si è parlato per diverse settimane dell’interesse del Paris Saint-Germain, ma per adesso non sono giunte proposte concrete da Parigi. L’ex Flamengo è un calciatore che piace molto a Leonardo, colui che lo portò a Milano poco più di un anno fa. Tuttavia, la valutazione fatta dal direttore sportivo del PSG è inferiore rispetto a quella del Milan.

Vedremo se nei prossimi giorni arriveranno novità dalla Francia o da altri Paesi. Secondo alcuni rumors, proprio il Flamengo si sarebbe fatto avanti per avere Paquetà in prestito. Circostanza poi smentita dallo stesso club di Rio de Janeiro.

Un vero peccato vedere un giovane di talento come Lucas relegato al ruolo di riserva. Sarebbe un peccato non concedergli delle chance per dimostrare il suo valore, anche se in questa stagione ha quasi sempre deluso.

Laxalt, agenti a Casa Milan: ritorna per sostituire Rodriguez?