Home Calciomercato Milan Sky – Dani Olmo, non è finita: Boban parla con la Dinamo

Sky – Dani Olmo, non è finita: Boban parla con la Dinamo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:32

Dani Olmo al Milan, non è ancora finita. Boban ci sta provando ma vuole chiudere l’affare a giugno. La Dinamo Zagabria invece ha altri progetti

Dani Olmo
Dani Olmo (©Getty Images)

Per Dani Olmo al Milan non è ancora finita. Wolverhampton e Lipsia fanno sul serio, ma il club rossonero non ha mollato la presa. Gianluca Di Marzio, intervenuto come al solito a Calciomercato – L’Originale, ha dato gli ultimi aggiornamenti sulla questione.

Dani Olmo è il giocatore sul quale il Milan sta lavorando per giugno. Il Wolverhampton ha offerto 30 milioni, il Lipsia 16 milioni ma tanti soldi agli agenti. I rossoneri non hanno mollato grazie a Boban, ma vorrebbe fare l’operazione a giugno e non vorrebbe andare oltre i 20 milioni. Le commissioni sono alti e la Dinamo vorrebbe cederlo adesso. Bisogna capire cosa deciderà di fare il Milan. Aspettando, rischia di perdere il giocatore. Il Diavolo c’è, Boban parla tutti i giorni con la Dinamo ma non c’è ancora un vero e proprio affondo. Situazione da monitorare“.

Dani Olmo costa tanto

Come vi abbiamo già spiegato, l’operazione Dani Olmo costa molto. La Dinamo chiede almeno 25 milioni per la cessione, a questi vanno aggiunti i soldi per le commissioni agli agenti, che si aggirano intorno ai 7 milioni, più il “premio” firma e infine i soldi dello stipendio. Che, però, ricordiamo, si differenziano dalle spese del cartellino in quanto costi di gestione. In totale, parliamo di quasi 40 milioni.

Il Milan non vuole arrivare a queste cifre ma insiste per averlo con sé a giugno. Boban guida la trattativa in prima persona, ma sa che la società non può andare oltre certe cifre. A 20 milioni l’affare potrebbe chiudersi. Il giocatore è in scadenza di contratto a giugno 2021, quindi la Dinamo vuole darlo in questa sessione di gennaio. Il Wolverhampton e il Lipsia non hanno problemi economici e quindi potrebbero andare fino in fondo già adesso.

RODRIGUEZ AL FENERBAHCE SI SBLOCCA: LE ULTIME