Milan, Pioli: “Ibrahimovic intelligente. Suso può giocare, Paquetà deve incidere di più”

La conferenza stampa di Stefano Pioli alla vigilia di Brescia-Milan. Ecco tutte le dichiarazioni dell’allenatore rossonero

Stefano Pioli AC Milan
Stefano Pioli (foto AC Milan)

12:14 – Pioli: “Spero che questo sia il girone di ritorno del Milan, non di un singolo. Suso si sta allenando benissimo, è disponibile per giocare. Mercato? Rodriguez ha avuto un problema fisico, ieri si è allenato e oggi potrebbe essere convocato per domani. A me interessa che la squadra sia concentrata su quello che stiamo facendo. Non dobbiamo perdere energie su altro”.

12:13 – Pioli: “Paquetà? Secondo me deve avere la convinzione di essere un giocatore completo. Per la qualità che ha deve diventare più determinante. Nella fase conclusiva deve essere più incisivo. Ha fatto bene nella quantità, è mancato dove uno come lui deve trovare la giocata vincente”.

12:11 – Pioli: “Rebic? Dipende tutto dalla testa. Se continui a lavorare con determinazione, con orgoglio e professionalità, quando vieni chiamato in causa ti fai trovare pronto. Io devo scegliere la squadra che mi fa vincere. Per tre mesi ho fatto altre scelte, come continuerò a fare. I giocatori non possono subire contraccolpi psicologici per le esclusioni. I risultati che stiamo ottenendo è grazie anche al nostro atteggiamento. Spesso possiamo perdere anche per i cambi sbagliati. Siccome vogliamo migliorare, questi atteggiamenti vanno manutenuti. Chi si farà trovare pronto verrà ricompensato”.

12:10 – Pioli: “Finora siamo rimasti concentrati e tutti i giocatori, tutti, sono tutti molto disponibili e partecipi. Come tutti pensa di meritare di giocare. Bisogna farsi trovare pronti per togliersi delle soddisfazioni.

12:08 – Pioli: “Modulo? L’importante è vincere tramite buone prestazioni. Stiamo facendo cose positive ma dobbiamo migliorare. Abbiamo bisogno di risultati e di avere fiducia in noi stessi. Solo con una testa positiva possiamo sperare di fare un grande girone di ritorno. Rebic titolare? Può giocarsela. In questo momento ho tante opzioni, ci sarà qualche rientro”.

12:05 – Pioli: “Classifica appesa a Milanello? Certo, fino a fine stagione. L’obiettivo è riportare il Milan in alto. Ibrahimovic? Un valore aggiunto, per la posizione, per lo spessore, per la presenza che mette in partita, per l’atteggiamento e la professionalità. Sta facendo molto bene, così come stanno facendo bene i suoi compagni. Mi aspettavo tanto da Ibra, ho trovato una persona disponibile. E’ una persona intelligente, è entrato con curiosità. Ha studiato prima e ora è consapevole di quello che ha”.

12:04 – Pioli: “Quello che ha detto Castillejo deve essere uno stimolo. E’ vero che abbiamo mangiato momenti difficili e questo dobbiamo ricordarcelo. Dobbiamo dimostrare che quei momenti ci hanno aiutato a crescere e che abbiamo mentalità giusta. Tonali ha grandissime qualità e prospettive. E’ un giocatore da prendere in considerazione per domani”.

12:03 – Pioli: “Tutte le settimane mi avete chiesto se la prossima era la partita della svolta. Ma è giusto così. Solo affrontando con questa mentalità le partite possiamo svoltare. La classifica? Non è il momento di pensare dove saremo poi, dobbiamo pensare ad ora, dobbiamo rafforzare le cose buone di questo periodo e migliorare situazioni in difficoltà. Non sempre siamo stati compatti e con le giuste distanze”.

12:00 – Pioli: “Bene fuori casa? Significa che l’interpretazione delle gare esterne sono positive. Dobbiamo continuare così perché non abbiamo fatto niente. Siamo contenti delle vittorie ma c’è ancora tanto da fare. Bisogna mantenere la concentrazione sulla prossima gara. Senza Balotelli perdono giocate individuali importanti, ma Corini troverà più compattezza, corsa e voglia di fare dal punto di vista dell’aggressività. Ci aspettiamo un avversario determinato, ma noi saremo sullo stesso livello”

11:30 – La conferenza stampa inizierà alle 12:00.

Benvenuti alla diretta testuale della conferenza stampa di Stefano Pioli alla vigilia di BresciaMilan. L’allenatore dei rossoneri, come di consueto, risponderà alle domande dei giornalisti nella sala stampa di Milanello. Si parlerà della partita di domani, del momento positivo della squadra ma anche di calciomercato.

Vedremo se il mister ci darà qualche indicazione sulla formazione titolare che schiererà domani sera a Brescia. Zlatan Ibrahimovic dovrebbe scendere regolarmente in campo al fianco di Rafael Leao. Samu Castillejo verso la conferma con Jesus Suso, uomo mercato, ancora in panchina.

MILAN, SFUMA DANI OLMO? LE ULTIMISSIME