Home Calciomercato Milan Dall’Inghilterra: Mourinho vuole Calhanoglu al Tottenham

Dall’Inghilterra: Mourinho vuole Calhanoglu al Tottenham

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:24

Calciomercato Milan | Hakan Calhanoglu finisce nel mirino del Tottenham. La squadra di Mourinho pensa al turco per il dopo-Eriksen.

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Hakan Calhanoglu verso la Premier League. Il fantasista turco del Milan potrebbe lasciare il club di via Aldo Rossi durante questa sessione di mercato.

Ne sono sicuri in Inghilterra. In particolare il tabloid britannico Daily Expressche oggi lancia una nuova indiscrezione sul futuro di Calhanoglu, finito nel mirino di uno dei club più importanti del campionato.

Il Tottenham di José Mourinho si starebbe informando su Calhanoglu, calciatore che di certo il Milan non considera un intoccabile. Non a caso già per domani a Brescia, la presenza dal 1′ minuto del turco non appare così scontata.

MILAN, OFFERTA DI SCAMBIO PER ARRIVARE A DE PAUL

Mourinho vuole Calhanoglu: è lui il vice-Eriksen?

Una vera e propria richiesta di Mourinho, che sembra ormai pronto a dire addio al suo centrocampista Christian Eriksen. Il talento danese è infatti molto vicino al trasferimento all’Inter.

Gli Spurs sono alla ricerca dunque di un sostituto, un centrocampista con caratteristiche specifiche: buon piede, capacità nel giocare tra le linee e una discreta dose di esperienza, tale da potersi subito inserire in Premier.

Calhanoglu è un nome che a Mourinho dunque sembra fare gola. Una notizia che potrebbe rallegrare anche il Milan: cedendo a titolo definitivo il suo numero 10, non più titolare fisso, i rossoneri potrebbero reinvestire i ricavi su altri obiettivi.

Infatti dall’Inghilterra parlano di una proposta pronta per l’acquisizione immediata del cartellino di Calhanoglu. Non appena verrà liberato Eriksen, il Tottenham potrebbe lanciare l’offensiva.

Il Milan chiede almeno 17 milioni di sterline (20 milioni di euro) per lasciar partire Calhanoglu. Serve solo attendere, ma c’è chi scommette che nella prossima settimana si potrebbe definire il tutto. Una soluzione che andrebbe ad accontentare tutte le parti in causa.

Milan, Pobega può essere il tuo Castrovilli: che stagione a Pordenone