Milan, assalto a Robinson dopo la cessione di Rodriguez

Antonee Robinson del Wigan è l’erede designato di Ricardo Rodriguez, che il Milan spera di cedere a breve al Fenerbahce. L’affare è bloccato dalla Federazione turca. Dovrebbero esserci novità entro il weekend.

Antonee Robinson Calciomercato Milan
Antonee Robinson (©Getty Images)

Il Milan deve cedere per poter fare operazioni in entrata. Uno degli acquisti da fare riguarda il ruolo di terzino sinistro, dato che servirà un’alternativa a Theo Hernandez appena Ricardo Rodriguez verrà ceduto.

Il laterale mancino svizzero dovrebbe diventare un nuovo giocatore del Fenerbahce, ma ci sono dei ritardi dovuti a problemi del club turco. Avendo una ingente quantità di debiti, deve ricevere l’ok della Federazione per poter effettuare affari in entrata. Al momento è tutto fermo, in attesa che la situazione si sblocchi. Il PSV Eindhoven, altra società interessata al giocatore, spera ancora di potersi inserire per assicurarsi il giocatore.

Il Milan spera che presto ci sia il via libera per il trasferimento di Rodriguez al Fenerbahce. L’accordo tra i club prevede un prestito con obbligo di riscatto a 5-6 milioni di euro. Una volta concretizzata questa operazione in uscita, la dirigenza rossonera darà l’assalto al sostituto dello svizzero. Secondo quanto scritto da Tuttosport, l’erede designato a Antonee Robinson.

Il 22enne calciatore statunitense, nato però in Inghilterra a Milton Keynes, gioca nel Wigan in Championship (campionato di Serie B inglese). Dei contatti sono già stati avviati. Sembra che sia proprio Robinson il profilo sul quale il Milan vuole puntare come alternativa al titolarissimo Theo Hernandez.

Tuttosport – Paquetà-PSG: tre possibili pedine di scambio per il Milan