Home Calciomercato Milan Piatek offerto al Chelsea. Tottenham ancora interessato

Piatek offerto al Chelsea. Tottenham ancora interessato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:06

Piatek sarebbe stato offerto anche al Chelsea per sostituire Giroud. Sul polacco c’è ancora il forte interesse del Tottenham. Le ultimissime di calciomercato del Milan.

Piatek Milan
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

Potrebbe esserci la Premier League nel futuro di Krzysztof Piatek. L’arrivo di Zlatan Ibrahimovic, la crescita di Rafael Leao e il momento magico di Ante Rebic gli hanno tolto spazio. Il padre è stato chiaro: se non gioca va via.

Il Milan non è contrario alla cessione, anzi. Lui, così come Jesus Suso e Lucas Paquetà, sono finiti nella lista dei cedibili da tempi non sospetti. Ad inizio gennaio si è parlato con insistenza di un forte interesse del Tottenham per il Pistolero. José Mourinho cerca un sostituto di Harry Kane, che si è infortunato gravemente, e l’ex Genoa era un’opzione. Nelle ultime settimane però non ci sono state indiscrezioni in merito.

SCAMBIO PAQUETA’-BERNARDESCHI: LE ULTIMISSIME

Oggi Sky Sport ha rilanciato questa voce: si sarebbero riaperti infatti i colloqui fra il Milan e il Tottenham per Piatek. Ma occhio anche ad un altro club londinese. Come riporta Nicolò Schira su Twitter, gli agenti del polacco lo avrebbero offerto anche al Chelsea, che a breve dirà addio a Olivier Giroud (destinato all’Inter).

Mancano solo cinque giorni alla fine di questo mercato. I rossoneri aspettano un’uscita e trattano quella di Piatek e di Suso (che può andare al Siviglia). Una delle cessioni potrebbero spingere Maldini e Boban a fare un acquisto importante dell’ultimo minuto sull’esterno.