Rodriguez-Napoli: rinviato l’incontro tra il Milan e l’agente

Oggi pomeriggio Gianluca Di Domenico, agente di Ricardo Rodriguez, doveva parlare col Milan per il trasferimento al Napoli. Ma il summit è stato rimandato.

Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

In mattinata in Svizzera la cessione di Ricardo Rodriguez al Napoli veniva data per imminente, ma in realtà la trattativa non è ancora conclusa. Anzi, sembra esserci stato un rallentamento.

Come riferito dai colleghi di calciomercato.it, l’incontro tra il Milan e l’agente del giocatore è stato rinviato. Gianluca Di Domenico era atteso presso la sede di via Aldo Rossi, ma alla fine l’appuntamento è stato rimandato. Un segnale che tra i club ci sono ancora dei dettagli da sistemare prima dell’ok al trasferimento.

Milan e Napoli devono trovare l’intesa sulla cifra del prestito oneroso e anche su quella del riscatto di Rodriguez. A proposito della formula dell’operazione, la società azzurra preferirebbe un semplice diritto di riscatto mentre quella rossonera vuole l’obbligo di riscattare il cartellino. La squadra non è stata ancora trovata.

Normale che il Milan voglia garanzie sulla cessione definitiva del giocatore, dato che il suo contratto scade a giugno 2021. Il Napoli sta provando a strappare condizioni più favorevoli possibile, forse perché non c’è piena fiducia in Rodriguez. Lo svizzero è stimato da Gennaro Gattuso, che però potrebbe non continuare ad allenare la squadra campana nella prossima stagione. Il suo contratto va in scadenza nel prossimo giugno e verrebbe rinnovato un automatico solo in caso di qualificazione in Champions League.

Dal Portogallo: niente Milan, il Benfica non vende Florentino Luìs