Home Milan News Nuovo San Siro, passi avanti tra club e Comune: le ultime 

Nuovo San Siro, passi avanti tra club e Comune: le ultime 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:18

Nuovo San Siro, si registrano finalmente notizie positive sull’asse Milan-Inter-Comune. Incontro “positivo e costruttivo” ieri a Palazzo Marino. 

Stadio San Siro Giuseppe Meazza
San Siro (©Getty Images)

Passi avanti per il nuovo stadio. Lo riferisce Tuttosport oggi in edicola. Come infatti riferisce il quotidiano, prosegue l’avvicendamento tra le parti e ieri è andato in scena un confronto “positivo e costruttivo” tra Comune, Milan e Inter.

Si è trattata di una riunione tecnica su aspetti prevalentemente economici che altro. Lo conferma la presenza di Roberto Tasca, assessore al bilancio, e l’assenza di Pierfrancesco Maran, assessore all’urbanistica. Sul tavolo – rivela Ts – c’era la richiesta di Palazzo Marino di anticipare la corresponsione del canone per il diritto di superficie che il club vorrebbe far partire dal 33° anno.

L’amministrazione chiede di iniziare da subito, e le società non sarebbero contrarie secondo le parole di Tasca: “Vorremmo avere un flusso dall’anno zero che alimenti quello che perdiamo con i 10 milioni della convenzione. Anche su questo i club hanno capito le nostre ragioni”.

Dall’altra parte, però, i club fanno notare che questo cambia anche i parametri sul piano economico. Il che può essere un altro elemento che può spingere verso un ricalcolo degli spazi commerciali oltre i limiti. Ma di questo si parlerà nel prossimo incontro, il quale avverrà nei prossimi 7-10 giorni. La trattativa – si legge – entra nel vivo: presto potrebbe essere necessario scegliere il progetto vincitore per passare alla fase esecutiva.

Gazzetta – Milan, mercato da 6+: stonano le operazioni Viña-Robinson