Home Milan News Conti in panchina in Milan-Verona: perché non gioca

Conti in panchina in Milan-Verona: perché non gioca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:55

Niente Milan-Verona per Andrea Conti: a sorpresa, piuttosto, torna Davide Calabria. Ma non c’è una scelta di natura tecnica alla base della staffetta per quest’oggi a San Siro. 

Andrea Conti
Andrea Conti (©Getty Images)

Milan-Verona, panchina a sorpresa per Andrea Conti. Ma alla base della nuova staffetta con Davide Calabria non ci sarebbe una decisione di natura tecnica da parte di Stefano Pioli. Piuttosto – come appreso da MilanLive.it – l’esterno di Lecco è stato costretto ai box a causa di una tonsillite.

Oltre Zlatan Ibrahimovic, dunque, anche l’ex Atalanta è stato costretto al forfait. Sulla destra tornerà dunque Calabria, il quale completerà il reparto con Mateo Musacchio che anche rientra da un infortunio e con i titolarissimo Alessio Romagnoli e Theo Hernandez.

Novità anche in mediana: con Ismael Bennacer squalificato, sarà Hakan Calhanoglu ad agire da regista e a muoversi nel cuore del centrocampo. Lo supporterà Frank Kessie, con Samuel Castillejo a destra e Giacomo Bonaventura sull’altra fascia. In attacco, senza Ibra, spazio all’inedito tandem composto da Ante Rebic e Rafael Leão. Bisogna vincere a tutti i costi quest’oggi. Il Diavolo si piazzerebbe infatti al 6° posto in caso di successo contro la formazione veneta. Un match point.

MILAN-VERONA, DIRETTA TESTUALE IN TEMPO REALE

MILAN-VERONA, DOVE VEDERLA IN STREAMING E DIRETTA TV