Home Milan News Milan-Verona, le pagelle della Gazzetta: delude Leão, cinque promossi

Milan-Verona, le pagelle della Gazzetta: delude Leão, cinque promossi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:25

Milan-Verona 1-1: ecco le pagelle de La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Per il quotidiano si salvano appena in cinque nel passo falso di ieri. 

Milan-Verona
Milan-Verona (©Getty Images)

Milan-Verona 1-1, pioggia di insufficienze per La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Si salvano appena in cinque: Gianluigi Donnarumma, Mateo Musacchio, Alessio Romagnoli, Hakan Calhanoglu e Frank Kessie.

Voto 6 per il portiere rossonero incolpevole sul gol veneto, 5.5 invece per Davide Calabria protagonista di un primo tempo horror e poi in risalita. 6 in pagella per il rientrante Musacchio e 6.5 per Romagnoli considerato il migliore in campo. 5.5 per un Theo Hernandez che spinge come suo solito ma che sbaglia anche parecchio: tra le varie macchie, c’è anche la mancata diagonale su Davide Faraoni al momento del gol veneto.

5.5 per Samuel Castillejo che prova anche a spingere ma che non aiuta Calabria in retroguardia, 6.5 per Calhanoglu che pareggia i conti, 6 per Kessie che recupera 11 palloni e che corre ovunque e 5.5 per uno spento Giacomo Bonaventura. In attacco voto 5 a un Rafael Leão per fin troppo innocuo, 5.5 ad Ante Rebic che sciupa diversi palloni. Voto 5.5 al subentrante Lucas Paquetá, s.v. per gli esordienti Alexis Saelemaekers e Daniel Maldini. 5.5, infine, anche per Stefano Pioli.

Milan, Pioli: “Condizionati dall’ansia, è mancata la lucidità”