Home Calciomercato Milan Piatek, no al Tottenham per la moglie: arriva la risposta

Piatek, no al Tottenham per la moglie: arriva la risposta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:21

Krzysztof Piatek avrebbe rinunciato alla Premier League per volontà di sua moglie. Una notizia smentita dalla diretta interessata.

Krzysztof Piatek Brescia Milan
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

Krzysztof Piatek alla fine ha scelto l’Hertha Berlino. L’attaccante polacco del Milan ha deciso a fine gennaio di trasferirsi in Bundesliga.

Su di lui erano circolate moltissime voci, in particolare riguardo ad un trasferimento verso la Premier League. Si era detto della possibilità di trasferirsi al Tottenham. Non a caso la squadra di José Mourinho era alla ricerca di una punta dopo l’infortunio del bomber Harry Kane.

Recenti indiscrezioni hanno messo in giro la voce che il ‘no’ di Piatek al Tottenham fosse stato dettato dalla volontà di una donna. Precisamente della moglie Paulina Procyk. La consorte di Piatek avrebbe, secondo i ben informati, convinto il marito a rinunciare all’ipotesi inglese, preferendo l’approdo a Berlino.

Paulina però ha smentito prontamente certe voci. Sulle sue ‘stories’ di Instagram la moglie di Piatek ha fatto capire come la decisione di trasferirsi all’Hertha sia stata presa solo dal calciatore stesso.

foto Instagram

Paulina ha dichiarato sui social: “Non ho mai indirizzato le scelte di carriera di Piatek. Ogni piazza o città che mio marito sceglierà e considererà ideale per la sua carriera, sarà perfetta anche per me. La scelta del suo nuovo club è stata presa da lui e dai suoi manager, persone che fanno solo il suo bene”.

Insomma il ‘no’ al Tottenham non è stato dettato da esigenze di tipo familiare.

Sportmediaset – Milan al completo per il derby: Leao affiancherà Ibrahimovic