Home Milan News Saelemaekers possibile sorpresa in Inter-Milan: Pioli ci pensa

Saelemaekers possibile sorpresa in Inter-Milan: Pioli ci pensa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:58

Domenica si gioca il derby, Inter-Milan. Idee chiare per Pioli che recupera Ibrahimovic ma è pronta una sorpresa. Alexis Saelemaekers può davvero scendere in campo dal primo minuto

Alexis Saelemaekers Milan
Saelemaekers e Kumbulla (©Getty Images)

E’ scattato il conto alla rovescia per il derby. Stefano Pioli sta preparando il suo Milan per la partita più importante della stagione, contro l’Inter: il tecnico conta ovviamente di recuperare Zlatan Ibrahimovic, che domani – salvo clamorosi colpi di scena – tornerà ad allenarsi con il resto del gruppo. Il Milan, dopo il match complicato contro il Verona, per via delle assenze, ha recuperato i pezzi. Kjaer e Conti hanno smaltito i malanni di stagione e saranno a disposizione così come Bennacer, che ha dovuto saltare lo scorso match per squalifica.
L’undici titolare non dovrebbe discostarsi molto da quello ammirato contro l’Udinese ma la sorpresa sembra davvero dietro l’angolo e porta il nome di Alexis Saelemaekers.

L’esterno classe 1999, arrivato l’ultimo giorno di calciomercato dall‘Anderlecht, potrebbe davvero scendere in campo dal primo minuto. Contro il Verona ha già saggiato il terreno di San Siro, per circa 13 minuti e a differenza da quanto si potesse pensare lo ha fatto da terzino e non da esterno.

Ma non è una sorpresa per chi conosce fino in fondo il calciatore belga. E’ vero che Saelemaekers in Jupiler Pro League si è messo in mostra soprattutto da esterno alto ma in Under 21 ha praticamente giocato sempre da terzino.

LEGGI ANCHE: MUSACCHIO E CALHANOGLU: FUTURO AL MILAN AL BIVIO, RINNOVO O ADDIO

Saelemaekers sfida Conti e Calabria

Conti Andrea AC Milan
Andrea Conti (©Getty Images)

Le sue doti nella corsa e nel cross sono evidenti ed è proprio questo a stuzzicare mister Pioli ma mandare in campo un giovane subito, proveniente da un campionato diverso, è sempre complicato.
Il ballottaggio però con Davide Calabria e Andrea Conti è davvero aperto. Il giocatore scuola Milan ha deluso anche contro il Verona, confermando il trend negativo di questa stagione. Difficile dunque che sia lui a scendere in campo. Più possibilità per l’ex Atalanta, che sta vivendo un anno di alti e bassi. Prove di alto livello ma allo stesso tempo prestazioni davvero negative, come contro il Torino in Coppa Italia.
I due italiani, dunque, ad oggi, non offrono alcuna garanzia e proprio per questo l’idea Saelemaekers potrebbe davvero prendere piede.

LEGGI ANCHE: DALL’IPOTESI INTER ALLA REALTA’ MILAN: IL DERBY DI ANTE REBIC